ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto arte

Gropius

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

Gropius

Fabbrica Fagus: edificio nel quale si fanno forme per scarpe; rientra in un tipo edilizio diverso da quelli tradizionaliin uso da secoli. Gropius costruisce un edificio in cui le aperture hanno un ruolo predominante. La fabbrica prende luce da tutte le parti, riceve al suo interno la vita che le si svolge intorno e al tempo stesso comunica all’esterno la propria vita. Se l’uso del ferro come struttura portante e del vetro come parete era un fatto acquisito già nell’800, con Gropius si aggiunge l’idea della fabbrica come parte integrante della società . Gli elementi strutturali, sottili così da non turbare l’ampia e luminosa distesa vetrata, mancano completamente agli angoli. Niente nella Fagus non è perfetto e funzionale, la costruzione è solamente una delimitazione dello spazio: anche la parete, in questo senso, assume la nuova funzione di piano, pura sezione dello spazio, che infatti perde la sua concretezza con l'adozione del vetro. La struttura si pone quindi come elemento pienamente funzionale, tende a perdere addirittura la sua concretezza per assurgere a piene forma, trasparente affinché lo spazio esterno penetri all'interno e viceversa.

Bauhaus: architettura funzionale perché la forma deriva dalle varie funzioni cui l’edificio scolastico è destinato, ognuna distaccata dalle altre ma ad esse collegata. Se vediamo la piantina, in alto c’è il settore dei laboratori, in basso quello delle aule, collegati da un corpo a ponte adibito agli uffici amministrativi sotto il quale passa una strada, mentre a sinistra, distanziato, è un corpo più alto dove sono poste le abitazioni degli allievi, cui si accede mediante un basso passaggio, sede del refettorio , dell’auditorium, e del palcoscenico. Ne consegue una forma a doppia elle, manca la facciata, o meglio ogni lato costituisce una facciata. Nel Bauhaus, poiché la forma è determinata dalla funzione e le funzioni sono tutte altrettanto importanti, non può esistere una fonte visivamente predominante sulle altre. Anche qui insieme alle  strutture sono calcolati in relazione alle forze portanti, sono protagoniste le superfici vetrate per la necessità di dare luce ai locali di lavoro. Fuori dal complesso Grapius ha progettato alcune villette come abitazioni per gli insegnanti.

Teatro Totale: una cavea a gradinate ove era abolita ogni distinzione sociale nei posti, dala quale anzi ogni spettatore avrebbe avuto una visione completa, ugualmente circolare, e abolire, oltre alla separazione fra spettatori, anche quella fra questi e gli attori.

Il razionalismo rigoroso finisce quando va in America, dove trova una ambiente tutto diverso. Abbandonando per gli esterni degli edifici l’uso esclusivo del vetro accostato all’intonaco bianco così caratteristico del funzionalismo europeo , vi unisce anche la pietra, aderendo, almeno parzialmente all’architettura organica e dimostrando come sia impossibile progettare edifici validi in assoluto per ogni luogo.






Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta