ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto biologia

Il tessuto epiteliale

Il tessuto epiteliale
Scrivere la parola
Seleziona una categoria

Il tessuto epiteliale


Tessuto costituito essenzialmente da cellule di forma più o meno regolare, ravvicinate le une alle altre senza interposizione di sostanza intercellulare. Esso è caratterizzato dalla mancanza di vasi sanguigni e di vasi linfatici e la sua vitalità è sostenuta dagli umori nutritizi che provengono dai tessuti vicini per capillarità e soprattutto dal tessuto connettivo sul quale l’epitelio trova la sua base d’appoggio. Il tessuto epiteliale presenta grande variabilità nei suoi caratteri morfologici e funzionali e viene così distinto in tre tipi fondamentali 1) EPITELIO DI RIVESTIMENTO, 2) EPITELIO GHIANDOLARE, 3) EPITELIO SENSORIALE O NEURO EPITELIO. L’epitelio di rivestimento ricopre come una membrana continua la superficie esterna del corpo prendendo il nome di epidermide e tappezza la superficie interna di molte cavità del corpo in comunicazione con l’esterno( epitelio della mucosa orale, nasale, faringea, gastrica, vescicale, ecc.) l’epitelio ghiandolare è costituito da elementi cellulari che rappresentano la parte essenziale delle ghiandole a secrezione esterna( salivari, sudoripare, ecc.) e interna ( surreni, tiroide, paratiroidi, ecc.). L’epitelio sensoriale o neuro epitelio è costituito da cellule epiteliali che hanno subito modificazioni strutturali e funzionali in relazione al compito che hanno da ricevere e trasmettere impulsi sensoriali( epitelio della mucosa olfattiva)






Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta