ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto economia

IL MAGAZZINO E LE SCORTE - Imprese industriali - scelte per il management

IL MAGAZZINO E LE SCORTE - Imprese industriali - scelte per il management
Scrivere la parola
Seleziona una categoria

IL MAGAZZINO E LE SCORTE

L’impresa ha come obiettivo principale essere la “protagonista” del mercato in modo dinamico, flessibile e vincente. In un sistema globale l’impresa deve sviluppare un rapporto preferenziale con il cliente, curando la qualità totale e perciò è importante disporre di un’organizzazione interna razionale per il soddisfacimento delle esigenze del mercato, e un fattore importante è l’organizzazione logistica e commerciale attraverso la quale si colloca sul mercato il prodotto finito o le merci.La logistica aziendale è quella parte della gestione che si occupa di collegare in modo razionale ed efficiente le fasi d’acquisizione dei fattori della produzione, di svolgimento del processo di trasformazione tecnico-economica e di distribuzione del prodotto finito. Comprende:

·         La gestione degli acquisti e dei servizi accessori.

·         La gestione della programmazione dell’approvvigionamento, della produzione e degli spazi aziendali.



·         La gestione dello stoccaggio e della consistenza del magazzino.

·         La gestione degli imballaggi e della spedizione ai clienti.

Il magazzino è parte centrale della logistica aziendale giacché contribuisce allo svolgimento dei processi gestionali e operativi volti a garantire il puntuale approvvigionamento della struttura produttiva e distributiva, consentendo il continuo rifornimento al mercato di sbocco. Inoltre svolge un ruolo fondamentale, quella di raccordo tra gli acquisti dell’impresa e i processi di trasformazione tecnico-economica, garantendo:

·         La continuità del processo produttivo e la tempestività nel soddisfacimento dei bisogni della clientela (per le imprese mercantili).

·         La separazione dei processi dell’attività aziendale.(per le imprese industriali).

Il termine “magazzino” può avere due significati diversi tra loro ma collegati tra loro.

Sotto l’aspetto fisico s’individuano:

·         Le scorte (stock) di materie, merci, semilavorati e prodotti finiti presenti nell’azienda per essere utilizzati o venduti

·         Le strutture e il personale in grado di ricevere, custodire e consegnare le scorte.

Da questo punto di vista il magazzino pone all’impresa significativi problemi di:

·         Gestione degli spazi generali e specifici.

·         Qualifica e motivazione del personale

·         Problematiche gestionali collegate al corretto ed efficiente utilizzo delle scorte.

I problemi legati alla gestione sono differenti se sì tratta di un’azienda mercantile e se si tratta di un’azienda industriale, poiché:

Imprese mercantile:

·         Non effettuano la trasformazione tecnica delle merci, ma le modificano solo esteriormente per la presentazione al cliente.

·         Svolgono una trasformazione economica dei beni, attraverso la loro conservazione e distribuzione.

·         Nel magazzino si conservano le merci destinate alla distribuzione e il mercato di consumo.

·         Gestisce con elasticità i rapporti con i fornitori e i clienti, grazie al fatto che dispone di un magazzino ampio e ben attrezzato per la conservazione delle merci.

Imprese industriali:

1)      Magazzino ha la funzione d’aiuto allo svolgimento del processo tecnico-produttivo indipendentemente dalla gestione degli approvvigionamenti e della domanda di mercato.

2)      Esistono differenti tipi di magazzino, secondo la fase di lavorazione:

v      Magazzino delle materie prime, sussidiarie e di consumo – gestione degli approvvigionamenti in funzione della loro convenienza e opportunità.



v      Magazzino dei semilavorati – prodotti che si originano nel corso del processo produttivo.

v      Magazzino dei prodotti finiti – ruolo fondamentale perché consente di mantenere regolari e costanti i processi produttivi, superando i ritmi della produzione dall’andamento della domanda del mercato. In periodi di calo il magazzino costituisce un deposito di prodotti, invece in periodi di crescita della domanda si deve ricorrere all’esternizzazione, trasferendo anche le problematiche di gestione del magazzino all’impresa subfornitrice.

In generale in un’impresa si possono trovare le seguenti arre o zone:

·         Ricevimento delle merci. – scarico merci e si verifica la consegna.

·         Magazzino collaudo. – controllo di qualità.

·         Magazzino centrale. – stoccaggio delle scorte, dal quale sono prelevate le merci o i prodotti finiti per la vendita, oppure le materie prime per il processo tecnico di trasformazione.

·         Magazzini materiali di consumo. – deposito dei materiali per lo svolgimento delle attività dei diversi uffici e reparti.

·         Magazzino spedizione. – si trovano i container, casse e colli pronti per la spedizione o il ritiro da parte dei clienti.

Le scelte per il management, per dotare l’impresa di magazzini efficienti e funzionali, si possono suddividere in cinque aree d’intervento:

1.       Utilizzo degli spazi fisici dell’azienda. – decisione relativa alla destinazione a magazzino d’aree di proprietà dell’impresa o al ricorso a spazi o a risorse fornite da esterni.

2.       Spostamento dei beni in azienda. –

·         Material haldling è l’insieme delle decisioni riguardanti lo spostamento fisico dei beni all’interno dell’impresa e riferibile ai seguenti ambiti:

·         Layout generale e layout di magazzino – il layout devono essere coerente, con spazi d’accesso, accettazione, inserimento nelle scaffalature, stoccaggio e uscita, organizzati in modo armonico e funzionale.

·         Mezzi di trasporto interno - spostamento e può essere: continuo o discontinuo.

·         Imballaggio

3.       Organizzazione degli spazi di magazzino – le scorte sono poste su scaffalature numerate progressivamente e facilmente identificabili.

4.       Conservazione delle scorte – le scorte sono collocate nelle scaffalature oppure appoggiate su pallet.

5.       Sistema informativo – procedure informatiche.





© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta