ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto ECONOMIA

ECONOMIA

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

LE BANCHE

LE BANCHE Le banche, essendo delle aziende, sono anch’esse obbligate a sottostare alle leggi vigenti in Italia. L’Economia Aziendale è strutturata in due parti: 1.    L’organizzazione e le funzioni bancarie; 2.    L’attivit&ag [...]


Riepilogo concetti teorici e pratici - DERIVABILITA - INTERVALLO

Riepilogo concetti teorici e pratici. 1)TEOREMA SULLA CONTINUITA':  f:XàR, XcR, x°cX°(ovvero punto interno al dominio), f derivabile ovvero fcC^1(X) allora f è anche continua ed anche la sua derivata prima è continua. 2)DERIVABILITA': [...]


MARKETING STRATEGICO

MARKETING STRATEGICO L’approccio tradizionale vede il marketing strategico intimamente connesso al sistema di pianificazione strategica aziendale. In altri termini, il marketing strategico è subordinato agli obiettivi strategici del [...]


LA GESTIONE DEGLI APPROVVIGIONAMENTI E DELLE SCORTE - Tipologie di acquisti

LA GESTIONE DEGLI APPROVVIGIONAMENTI E DELLE SCORTE di Andrea Tracogna In quanto istituzione finalizzata alla creazione di valore economico, siamo portati a rappresentare l’impresa prevalentemente con riferimento alle attività di pro [...]


IL SISTEMA TURISTICO-ALBERGHIERO - LA DOMANDA DEI SERVIZI TURISTICO-ALBERGHIERI

Ai miei genitori INDICE 4 10   13 17 18 21 28 32 [...]


Le multinazionali - Croce e delizia del nostro tempo, Storia delle multinazionali, Monoliticità del potere, Multinazionali: solo sfruttamento?

Le multinazionali Croce e delizia del nostro tempo. Storia delle multinazionali Il funzionamento dell’economia mondiale è condizionato da aziende gigantesche, generalmente chiamate “multinazionali” o “corporazioni trans [...]


Il paradigma della Competition Based View

Il paradigma della Competition Based View 8.1  Il rischio della resistenza all’innovazione Gli errori imputabili all’impresa nella decisione relativa alla gestione dell’innovazione sono riconducibili a tre categorie: l’impresa [...]


LE IMPRESE MULTINAZIONALI - LA STRUTTURA DELLE MULTINAZIONALI, IL PERCORSO STORICO DELLE MULTINAZIONALI, I VANTAGGI ECONOMICI

LE IMPRESE MULTINAZIONALI   LA STRUTTURA DELLE MULTINAZIONALI Le multinazionali sono grandi gruppi imprenditoriali formati da diversi organismi separati per sede territoriale e, spesso, anche per settore di attività. Le [...]


I CONTRATTI BANCARI ATIPICI - IL LEASING - Nelle scritture in Partita Doppia

I CONTRATTI BANCARI ATIPICI. I contratti atipici vengono designati in questo modo, poiché non sono espressamente disciplinati dal nostro legislatore, nonostante prestino alcuni connotati giuridici di altri contratti atipici. I contratti at [...]


IL BILANZIO CONSOLIDATO - - Forma Giuridica -Gruppi con attività omogenea

IL BILANZIO CONSOLIDATO 1)      I gruppi; 2)      Il bilancio consolidato; 3)      La metodologia di consolidamento. LIBRI: Terzani “Il bilancio [...]


ALBANIA - CLIMI E PAESAGGI CLIMATICI

ALBANIA CLIMI E PAESAGGI CLIMATICI Caratterizzata da clima mediterraneo nella zona costiera (tipo Cs della c. di Köpper) con estati calde e secche ed inverni miti e piovosi, per passare poi al marittimo, al [...]


IL FALLIMENTO LE PROCEDURE CONCORSUALI E LA RIABILITAZIONE CIVILE DEL FALLITO

IL FALLIMENTO LE PROCEDURE CONCORSUALI E LA RIABILITAZIONE CIVILE DEL FALLITO Quando l’azienda commerciale è in crisi l’imprenditore, le autorità o i creditori possono a seconda dell’intensità, della durata e de [...]


DALLA LEGGE BANCARIA AI PRIMI ANNI OTTANTA

DALLA LEGGE BANCARIA AI PRIMI ANNI OTTANTA. 4.1 GLI ANNI 1936-1939 Nel 1936 vennero dettate disposizioni per la difesa del risparmio e per la disciplina della funzione creditizia. Il complesso di queste disposizioni ha dato vita ad un [...]


RISCHIO - LE DIVERSE NOZIONI DI C DI K - RELAZIONI TRA RISCHI DI IN

RISCHIO  VALORE ECONOMICO DI un BENEà Dipende da 3 fattori: 1)l benefici attesi;entita’ di misura=flussi di cassa 2)il V fin. nel tempo; entita’ di misura= V attuale 3)il rischio ;entita’ di misura=indice β, esprime il ris [...]


LA DISTRIBUZIONE COMMERCIALE - PREMESSA, FUNZIONI DISTRIBUTIVE E SOGGETTI, LE DIMENSIONI DEL PROBLEMA DISTRIBUTIVO, PROFILO DI ALCUNE TIPOLOGIE DECISI

LA DISTRIBUZIONE COMMERCIALE 5.1 PREMESSA 5.2 FUNZIONI DISTRIBUTIVE E SOGGETTI 5.3 LE DIMENSIONI DEL PROBLEMA DISTRIBUTIVO 5.4 PROFILO DI ALCUNE TIPOLOGIE DECISIONALI 5.1 PREMESSA LA DISTR [...]


NOZIONE DI IMPRENDITORE GENERALE - PROFESSIONISTI INTELLETTUALI

NOZIONE DI IMPRENDITORE GENERALE (§).1 NOZIONE EX ART. 2082 C.C. la disciplina dell' impresa è basata su un sistema di nozioni che definiscono l'ambito di applicazione delle diverse disposizioni che la compongono: innanzitutto il codice pone la [...]


PROBLEMA RELATIVO ALLA GIUSTA TASSAZIONE

PROBLEMA RELATIVO ALLA GIUSTA TASSAZIONE Una delle questioni più rilevanti che la dottrina ha dovuto affrontare è quella di definire un criterio non arbitrario di distribuzione del carico fiscale. Questa esigenza ha iniziato a [...]


EQUILIBRIO ECONOMICO PARZIALE - DERIVATE

MICROECONOMIA EQUILIBRIO ECONOMICO PARZIALE - DERIVATE Questa dispensa presenta alcuni esercizi relativi alle seguenti tematiche: a) Equilibrio Economico Parziale                                       [...]


IL BUDGETING

IL BUDGETING: 2.1.:PRINCIPI DI RAZIONALITA' DELLE DECISIONI: Una decisione può essere definita come un impegno ad agire a cui il soggetto che 'assume perviene attraverso un processo che si sviluppa attraverso una serie di momenti seque [...]


RICEVUTA FISCALE, SCONTRINO FISCALE E REGISTRATORE DI CASSA

RICEVUTA FISCALE, SCONTRINO FISCALE E REGISTRATORE DI CASSA                           La ricevuta fiscale è un particolare tipo di ricevuta in cui il fornitore del servizio o del bene rilascia al cliente (tra questi ci sono i ristor [...]



1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27 28



© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta