ePerTutti

Categoria
Arte
Biologia
Chimica
Diritto
Economia
Elettronica
Fisica
Geografia
Informatica
Inglese
Italiano
Latino
Letteratura
Lingue
Management marketing
Matematica
Psicologia
Ricerche
Sociologia
Storia
Storia dell arte
Tecnica
Tecnologia meccanica
Tedesco
Varie
Appunti, Tesina di, appunto FISICA

LEGGE DI ARCHIMEDE

LEGGE DI ARCHIMEDE
Scrivere la parola
Seleziona una categoria

LEGGE DI ARCHIMEDE

SCOPO: verificare la validità della Legge di Archimede, per cui  un corpo immerso in un liquido riceve una spinta, dal basso verso l’alto, uguale al peso del liquido spostato.

MATERIALE: acqua, alcool, dinamometro (sensibilità: 0,02N; portata: 5N), recipiente graduato (sensibilità: 1ml; portata 100ml) e cilindro in alluminio attaccato a un filo.

DESCRIZIONE:

-        pesare con il dinamometro l’oggetto (cilindro in alluminio) in aria;

-        mettere una  determinata quantità d’acqua nel cilindro graduato;

-        immergere l’oggetto attaccato al dinamometro nell’acqua (il dinamometro non deve toccare l’acqua);

-        pesare con il dinamometro l’oggetto in acqua;

-        osservare di quanto aumenta il livello dell’acqua con l’oggetto immerso;

-        ripetere lo stesso esperimento però al posto dell’acqua usare alcool;

-        ripetere nuovamente l’esperimento immergendo solo fino a metà l’oggetto;

-        confrontare le misure.

ESECUZIONE:

-        raccogliere e rielaborare i dati in  base alle misure ottenute in laboratorio;


dinamometro


                                       cilindro

                                       graduato


                                                                              oggetto


P  (N)

P (N)

V (ml)

V (ml)

S=P –P (N)

S=dgV (N)

1,26±0,02

1,08±0,02

60 ± 1

78 ± 1

0,18±0,04

0,18±

1,48±0,02

1,28±0,02

70 ± 1

87 ± 1

0,20±0,04

0,17±

misura

con

alcool

1,46±0,02

1,32±0,02

50 ± 1

68 ± 1

0,14±0,04

0,17±

immersione

parziale

del

cilindro

1,26±0,02

1,22±0,02

60 ± 1

70 ± 1

 0,04±

0,09±

P = peso in aria                         S = spinta

P = peso in acqua                       d = densità acqua (1000 kg/m³)

V = volume iniziale dell’acqua      g = forza di gravità (9,8 N)      

V =volume ’acqua con oggetto immerso

1 l=1 dm³  1000ml=1dm³  1000ml=0,001m³  1ml=0,000001m³

   - confrontare i dati

CONCLUSIONE: non tutti i valori sono compatibili, però bisogna tener conto che le misure, anche se con le incertezze, non so state precise.

La Legge di Archimede afferma: “un corpo immerso in un liquido riceve una spinta, dal basso verso l’alto, uguale al peso del liquido spostato”. 

 



© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati ::::: Condizioni Generali - Invia - Contatta