ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto geografia

VELIA

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

VELIA

 

Velia, antica città della Magna Grecia, sulla costa tirrenica della Campania (Cilento) presso la foce del fiume Alento, fu fondata dai Focesi nel VI secolo a.C. Attivo centro commerciale, nei secoli VI e V a.C. vi fiorì una scuola eleatica, che ebbe i suoi maggiori esponenti nei filosofi Parmenide e Zenone. Entrata nell’orbita romana nel 272 a.C., Velia divenne municipio nel I secolo a.C. Fu poi distrutta dai Saraceni nei secoli VIII-IX.

Scavi recenti hanno riportato in luce resti imponenti della città antica, nella quale una strada lastricata collegava i due quartieri cittadini divisi dalla dorsale della collina dell’acropoli. Sull’estremità occidentale di essa ci sono i resti di un abitato arcaico con edifici in opera poligonale, sistemato a terrazze, il basamento di un tempio arcaico, dietro il quale si trova un teatro di età ellenistica. Oltre alla cinta muraria è stata poi rimessa in luce buona parte del quartire meridionale, con edifici portuali, l’agorà e un edificio di età romana con portici.






Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta