ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto informatica

Programmazione visuale - AMBIENTE DI PROGRAMMAZIONE

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

Programmazione visuale

AMBIENTE DI PROGRAMMAZIONE

 BARRA DEGLI STRUMENTI = un’insieme di icone che rendono più veloce l’inserimento dei controlli

FINESTRA DEL PROGETTO = raggruppa le componenti di un progetto:form,moduli,risorse,ecc..

FINESTRA DELLE PROPRIETA’= consente di visualizzare e di modificare i valori assegnati  ai controlli

FINESTRA DEL CODICE = contengono le istruzioni che vengono eseguite dal programma

OGGETTI DELL’INTERFACCIA GRAFICA

FORM = è una finestra di interfaccia per l’utente dell’applicazione che visualizza controlli,immagini o altri form

CONTROLLI = sono strumenti,ad esempio bottoni,icone,etichette disegnate dal programmatore sul form per ricevere input o visualizzare  output

CASELLA DI TESTO = un box dove l’utente può inserire o modificare una stringa di caratteri

ETICHETTE = consente di visualizzare un messaggio non modificabile dall’utente(titoli).

PULSANTE DI CONTROLLO = bottone di comando per iniziare o terminare un’elaborazione

PROPRIETà OGGETTI

NAME = determina il nome utilizzato nel codice per identificare un form o controllo

ALIGNMENT = allineamento del testo di un controllo

APPEARANCE = determina la forma del disegno di controllo

BACKCOLOR = imposta il colore di sfondo di un oggetto

FORECOLOR = imposta il colore di primo piano  utilizzato per il testo o la grafica

CAPTION = determina il testo visualizzato in un controllo

FONT = specifica le caratteristiche del carattere utilizzato

HEIGHT = impostano le dimensioni di un oggetto(altezza)

WIDTH =(larghezza)

TOP = cambia la posizione dell’oggetto dal basso verso l’alto e viceversa

LEFT = cambia la posizione dell’oggetto da sinistra a destra

MOUSEPOINTER = imposta un valore che indica il tipo di puntatore visualizzato quando il mouse si trova su un determinato oggetto

MOUSEICON = fornisce un icona personalizzata che si usa quando su mouse pointer c ‘ è 99

EVENTI

EVENTI = sono specifiche azioni provocate dall’utente o dal sistema operativo

SUB,END SUB = serve ad eseguire una serie di istruzioni, a modificare i valori degli argomenti in essa inclusi,includere argomenti e a chiudere tutto ciò.

CLICK = l’oggetto viene selezionato utilizzando il mouse.

CHANGE =  indica che il contenuto del controllo è stato modificato.

METODI

METODI = sono funzioni associate a ciascun controllo od oggetto dell’interfaccia grafica

MOVE = per cambiare la posizione o dimensione di alcuni controlli

SHOW = serve per richiamare i singoli form

TIPI DI VARIABILE

BYTE = numeri interi compresi tra 0-255

INTEGER = numeri interi compresi tra –32768 e + 32767

CURRENCY = dati monetari (euro)

SINGLE e DOUBLE = dati reali (interi e decimali)

STRING = alfanumerici * caratteri

OPERATORI DI RELAZIONE = <,>,<=,>=,<>,=

OPERATORI LOGICI = and,or,not

OPERATORI ARITMETICI = +,-,*,/,MOD,^

FUNZIONE VAL = per ottenere il valore numerico di una stringa

FUNZIONE DI MSGBOX = permette di mandare un messaggio all’utente con una finestra di dialogo

ISTRUZIONE DI ASSEGNAZIONE = la proprietà è scritta a sinistra e il valore viene scritto a destra divisi dal segno “=”

STRUTTURA ALTERNATIVA = if condizione then

                                                                     Istruzione a

                                                                 Else

                                                                     Istruzione b

                                                                 End if

STRUTTURA ALTERNATIVA NIDIFICATA = quando ci sono più strutture alternative






Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta