ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto italiano

SAGGIO BREVE - Emergenza risorse naturali

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

SAGGIO BREVE

TITOLO: Emergenza risorse naturali

Negli ultimi anni, una maggior consapevolezza verso le questioni ecologiche ha portato in primo piano il problema delle risorse naturali, che vengono utilizzate in maniera scorretta.

Le principali fonti di energia non dureranno in eterno, ma all’attuale stato di sfruttamento si esauriranno rapidamente.

Le cause della diminuzione progressiva delle risorse ambientali sono diverse.

In primo luogo, vi è l’aumento della popolazione: la grande crescita demografica comporta una diminuzione della disponibilità delle risorse.

Ma, nonostante questa sia una causa scatenante del problema, non è la principale.

Un’ulteriore causa è l’inquinamento provocato da gas presenti nell’aria, detti “gas serra”. Più aumenta la loro concentrazione, più cresce la quantità di calore nell’atmosfera e, quindi, la temperatura sul nostro pianeta.

Sono “gas serra” l’anidride carbonica, il metano, l’ossido di azoto e molti altri.

In particolare, l’aumento delle emissioni di anidride carbonica è dovuto alla sistematica distruzione di milioni di ettari di foresta: gli alberi agiscono da veri e propri “accumulatori” di carbonio e, disboscando le foreste, cresce la quantità di anidride carbonica, e con essa l’effetto serra.

A questo proposito, sarebbe sufficiente interrompere le deforestazioni e piantare nuovi alberi. Infatti, come la deforestazione fa crescere di continuo l’anidride carbonica che avrebbe contribuito all’aumento dell’inquinamento.

Secondo Gianni Mattioli, fisico, docente universitario di Fisica teorica e attualmente sottosegretario al Ministero dei Lavori Pubblici, la vera causa resta l’uso dissennato delle risorse. Inoltre, l’uso inefficiente dell’energia da parte dell’uomo sta portando ad un vero e proprio “spreco”.

L’uomo si comporta come se la terra non fosse qualcosa di suo, come se non gli appartenesse, disboscandola, inquinandola e permettendo l’estinzione di parecchie specie animali.

La ragione migliore per non esaurire le risorse naturali, sembra essere, secondo Mattioli, quella di garantire alle generazioni future, che abiteranno il pianeta dopo di noi, almeno le stesse opportunità di sopravvivenza godute da noi.

Ma, un altro motivo è quello di dare una possibilità anche alla nostra generazione di vivere correttamente e in salute.

È indubbio che alcuni stili di vita debbano essere cambiati: basterebbe che noi adattassimo tecnologie per il risparmio energetico e per l’uso appropriato delle risorse. Si pensi al pannello solare: il Sole rovescia in pochi minuti sulla terra tutta l’energia che noi consumiamo in un anno. Esistono molti altri metodi di energia alternativa, ma finché non arriveranno a capire che l’energia va risparmiata non se ne farà nulla.






Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta