ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto storia dell arte

Seurat

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

Seurat

Seurat, Georges (Parigi 1859-l891), pittore francese, teorizzatore, insieme a Paul Signac, del neoimpressionismo, del quale fu uno dei massimi esponenti. Si formò all'École des Beaux-Arts di Parigi. Rifiutando gli effetti delicati della pittura impressionista, ottenuti attraverso pennellate irregolari, sviluppò la tecnica più scientifica del puntinismo che consentiva la realizzazione di immagini ben definite mediante la giustapposizione di piccoli punti di colore puro su fondo bianco. Questa tecnica innovativa trovò molti seguaci e innovatori ma, a eccezione dei lavori di Signac, la perfezione che Seurat raggiunse nella combinazione dei colori rimase insuperata. Molte teorie da lui applicate gli erano state suggerite dai trattati di ottica del suo tempo. Il rigore scientifico riguardava anche le abitudini lavorative, caratterizzate da orari fissi e un'impostazione meticolosa della tecnica pittorica. Nel 1884 Seurat completò la prima delle sei tele di grandi dimensioni, che costituiscono gran parte della sua opera, Une baignade à Asnières (National Gallery, Londra), rafurante due ragazzi che si bagnano nella Senna. Nella scelta dei soggetti rimase fedele alla tradizione impressionista, ritraendo scene di banchetti e ritrovi all'aria aperta. Se ne discostò, tuttavia, nella precisione dell'uso del colore e nella suggestione dei volumi e della profondità. Il suo capolavoro, Un dimanche après-midi à la Grande Jatte (1884-l886, Art Institute, Chicago), ritrae i gitanti della domenica su un'isola della Senna. Il dipinto è immerso in un'atmosfera di monumentale rigore, grazie alla disposizione equilibrata degli elementi e delle ure. Tra le altre opere di grandi dimensioni si annoverano Les Poseuses (1888, Barnes Foundation, Merion, Pennsylvania), Le Chahut (1889-l891, Kröller-Müller Museum, Otterlo, Paesi Bassi) e Le Cirque (1890-91, Musée d'Orsay, Parigi). Per il rigore delle sue opere e la pertinenza delle sue idee, Seurat aprì la via alla nascita del fauvismo e del cubismo.






Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta