ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto storia dell arte

VERGINE E ANGELI IN SCHIERA

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

VERGINE E ANGELI IN SCHIERA

·        ORIGINI E MATERIALI

1-     Guariento

2-     1350–1360

3-     Padova, museo civico.

4-     Tempera su tavola

5-     119 X 107 cm.

6-     Committente: la committenza è di grande prestigio: i Carraresi

Destinazione funzionale dell’opera:

·        DESCRIZIONE ICONOGRAFICA

1-     Sono rappresentati degli angeli schierati ordinatamente su più file.

Le vesti, le ali e gli scudi di questi esseri divini presentano colori sgargianti (rosso e verde, mentre le aureole  sono dorate).

Qui si nota l’unione tra  linearismo e cromatismo tipicamente bizantini con il chiaroscuro gotico, che rendono perfettamente l’idea di bellezza e idealizzazione delle ure, in quanto i volti degli angeli sono tutti uguali.

·        DESCRIZIONE FORMALE

1-     la composizione è sintattica.

2-     La struttura compositiva si basa su più assi obliqui su cui sono schierati gli angeli.

3-     Non vi è profondità.

4-     La linea definisce le ure.

5-     L’illuminazione è assente.

6-     I colori sono vari e sgargianti.

7-     La stesura del colore è precisa.






Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta