ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto storia

BELGIO ordinamento dello stato

BELGIO ordinamento dello stato
Scrivere la parola
Seleziona una categoria

BELGIO ordinamento dello stato

In base alla Costituzione promulgata nel 1831 e più volte modificata (1893, 1921, 1970, 1971, 1980, 1989 e 1993), il Belgio è una monarchia costituzionale ed ereditaria in cui la successione al trono è per ordine di primogenitura; dal 1993 il re è Alberto II. Il potere esecutivo è esercitato dal monarca e dal Consiglio dei ministri di nomina regia, che rappresenta la maggioranza parlamentare ed è responsabile di fronte al potere legislativo. Il re è capo dello stato, comandante in capo delle Forze armate e, con l'approvazione del Parlamento, ha il potere di dichiarare guerra e concludere trattati, di convocare e sciogliere il Parlamento, di conferire titoli nobiliari e concedere grazie.

Il Parlamento è un organo bicamerale: il Senato è composto da 182 membri, eletti con un mandato di quattro anni, in parte a suffragio diretto e in parte indiretto; il numero dei senatori eletti direttamente equivale alla metà del numero dei deputati della camera, mentre i rimanenti sono scelti dal Senato stesso e dai consigli provinciali. Nella Camera dei rappresentanti siedono 212 membri, eletti a suffragio diretto. Le principali forze politiche del paese sono costituite dai cristiano-sociali (partito fondato nel 1945), dai socialisti (1885) e dai liberali, ciascuna delle quali è divisa nella rappresentanza delle due comunità linguistiche presenti nel paese. Il sistema giudiziario è dotato di cinque corti d'appello, che hanno sede ad Anversa, Bruxelles, Gand, Liegi e Mons, cinque corti del lavoro e la Corte suprema, l'organo di grado più elevato. Dal 1989 è stata istituita nel paese una corte deputata a risolvere i conflitti costituzionali nati nel processo di trasferimento dei poteri dal governo centrale alle autorità regionali.

Suddivisioni amministrative e governo locale

Le sostanziali riforme attuate nel paese a partire dal 1970 e concluse nel 1993 hanno portato alla trasformazione del Regno in uno Stato federale composto di tre Regioni Bruxelles-capitale, Fiandre e Vallonia dotate di ampie autonomie e suddivise nei dipartimenti di Anversa, Bramante, Fiandra occidentale, Fiandra orientale, Limburgo, Bramante (parte vallona), Hainaut, Liegi, Lussemburgo e Namur. Ogni regione elegge un parlamento proprio che è responsabile in materia di educazione, sanità e politiche regionali; anche le province eleggono a suffragio diretto un consiglio composto da 50 fino a 90 membri. I più di 600 comuni presenti sul territorio sono amministrati da un sindaco nominato dal sovrano, da un consiglio e da un organo esecutivo. I governi locali godono tradizionalmente di ampie autonomie e competenze.


Galleria di foto e immagini per: belgio


imagine cu belgioimagine cu belgio immagini belgioimmagini/poza belgio





Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta