ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto storia

Fasi finali della guerra

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

Fasi finali della guerra

-Tra il 1942 e il 1943 le potenze inglese e americane, cominciarono a distruggere le potenze dell'Asse.

-Nel 1942, come prima cosa, la Germania attacca la Russia nella famosa battaglia di Stalingrado.

Qui però fu sconfitta, perché con l'avvicinarsi dell'inverno, i soldati tedeschi non riuscivano a resistere alle temperature molto basse.

Hitler però, per non perdere la sua dignità, fece proseguire la guerra e l'esercito tedesco fu costretto a resistere ad oltranza.

- In seguito, sempre nel 1942, gli eserciti anglo-americani, partirono dal Marocco, Algeria e Tunisia, per poi arrivare in Sicilia.

- Arrivati in Sicilia, Mussolini fu costretto a destituirsi.

- Al suo posto venne il generale Badorna.

- Questo governo però, durò poco perché quando gli inglesi occuparono Anzio e Taranto, Badorno chiese l'armistizio e si andò a rifugiare a Brindisi.

- Nel 1943 i tedeschi, che avevano visto che gli italiani si trovavano in pessime acque, cominciarono a conquistare l'Italia settentrionale e centrale.

Per difendersi dai presunti attacchi, fece costruire dei bunker.

- Il 6 agosto del 1944, gli inglesi attuarono lo sbarco in Normandia, e così riuscirono a liberare la Francia e in seguito anche il Belgio.

- A questo punto però la Germania, che ormai era quasi del tutto accerchiata dalle popolazioni nemiche, cominciò ad attaccare per un'altra volta la Russia anche se alla fine l'Armata Rossa lo sconfisse di nuovo.

- Hitler però non si arrese perché infondeva nella popolazione di non darsi per vinta perché avrebbero costruito delle armi nuove che li avrebbero portati alla vittoria.

Queste armi furono costruite però non ebbero alcun successo.

Inoltre si stava costruendo la bomba atomica, anche se non fecero in tempo a costruirla per cambiare le condizioni presenti della guerra.

- Il Giappone pure si trovava in pessime condizioni perché la guerra che si era costituita nell'oceano Pacifico contro l'america, prevedeva una grande produzione di materiale bellico cosa che poi mise in crisi le industrie giapponesi.






Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta