ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto storia

I FRATELLI VERRI

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

I fratelli Verri

Pietro Verri nacque nel 1728 da una nobile famiglia milanese. Educato nelle migliori scuole di gesuiti del tempo, entrò presto in urto con il padre, presidente del Senato milanese, di mentalità nettamente conservatrice e con la parte più retriva della nobiltà milanese.

Animatore del gruppo dei Giovani Intellettuali che si riunirono nel 1761 nell’Accademia dei Pugni e diedero vita all’esperienza del “Caffè”, avviò la maggior parte dei collaboratori, alla conclusione dell’impresa giornalistica, ad un approfondimento sistematico dei temi dibattuti sul periodico. Morì nel 1797 all’età di 68 anni.

Alessandro, fratello minore di Pietro, nacque a Milano nel 1741; aderì giovanissimo all’Accademia dei Pugni e fu tra i collaboratori più assidui del Caffè. Nei 32 articoli pubblicati dalla rivista mirò a dimostrare l’inadeguatezza del sistema giuridico, le pecche del costume letterario e i pericoli del tradizionalismo accademico, rappresentato il ambito linguistico dai seguaci della Crusca.






Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta