ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto storia

IL 1941 : L’ATTACCO ALLA RUSSIA

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

IL 1941 : L’ATTACCO ALLA RUSSIA

 

Il fornte mediterraneo

Nella primavera del 1941, altri eventi: il 6 aprile. Italia e Germania dichiararono guerra alla Jugoslavia che si era affiancata all’Inghilterra. L’esercito jugoslavo fu travolto e il 18 aprile a Belgrado venne firmato l’armistizio con le potenze dell’Asse. Poi fu la volta della Grecia: assalito da Tedeschi e Italiani, il poccolo Stato modulò alla fine di aprile.

La guerra in Africa.

Sul fronte mediterraneo, in Africa, le cose andavano in maniera diversa: male per l’Italia in Etiopia, dove le truppe inglesi fra il gennaio  e l’aprile del ’41 riconquistarono la Somalia italiana e tutta l’Etiopia; bene in Cirenaica, dove Italiani e Tedeschi era all’offensiva contro l’Egitto.

La guerra contro l’Unione Sovietica

Nel giugno del ’41 Hitler, accecato dal suo folle orgoglio e dall’ambizione, commise il suo più grande errore: attaccò l’Unione Sovietica. Il 22 giugno oltre un milione e mezzo di uomini, appoggiati da 9000 aerei migliaia di carri armati, scatenarono su tutto il confine il loro attacco . I soldati tedeschi avevano l’ordine di abbattere in fretta il colosso sovietico, prima che  arrivasse l’inverno . E in effetti il primo colpo fu micidiale d’un  solo balzo, in un mese, i Tedeschi avanzarono di km 4000. A fine ottobre le punte avanzate germaniche, nonostante l’eroica resistenza russa, giunsero a quasi cento chilometri da Mosca; ma quello fu il punto più avanzato raggiunto dai Tedeschi. L’inverno, il tremendo inverno russo era alle porte: e il colosso sovietico non era stato abbattuto…..

 

L’entrata in guerra degli Stati Uniti e la guerra con il Giappone

Sul fronte asiatico, da alcuni anni gli Stati Uniti erano ai ferri corti con il Giappone che continuava la sua politica aggressiva in Cina. Verso la fine del '‘1 era salito al potere un governo antiamericano e propenso alla guerra. Nel novembre, gli  Stati Uniti inviarono al governo giapponese una dura nota, nella quale chiedevano il ritiro delle truppe giapponesi dalla Cina. I Giapponesi risposero con un tremendo bombardamento effettuato di sorpresa il 7 dicembre sulla base americana di Pearl Harbour. Era la guerra con gli Stati Uniti; l’11 dicembre anche Germania e Italia dichiaravano guerra alla Repubblica Americana.






Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta