ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto storia

La decolonizzazione

La decolonizzazione
Scrivere la parola
Seleziona una categoria

La decolonizzazione

Turchia  1923  Mustafà Kemal , guerra civile, nascita della repubblica turca

Egitto     1922  indipendenza politica ma non economica dall’Inghilterra

Il NAZIONALISMO ARABO si affermava come politica decisiva nella definizione di nuovi equilibri nell’area mediorientale.

Altro elemento di tensione fu la progressiva colonizzazione ebraica della Palestina.

La convivenza arabi/ebrei portò a una serie di conflitti e scontri che dura ancor oggi.

INDIA

Le manifestazioni di aperta conflittualità contro gli inglesi sfociarono nella strage di Amritsar dove il 13 aprile 1919 l’esercito inglese sparò contro una manifestazione facendo più di 300 morti.

Questo fu l’inizio del movimento per l’indipendenza dell’India che si sarebbe concluso solo nel 1947.

Mohandas Karamchand Gandhi era un avvocato indiano che esercitò la sua professione in Sudafrica per 15 anni, battendosi contro le discriminazioni e elaborando un originale metodo di lotta fondato sul diritto di non osservare le leggi ritenute ingiuste e sulla non violenza.

Tornato in India divenne il leader del partito del congresso e nel 1921/22 lanciò la prima camna di disobbedienza, alla quale seguirono altre due camne nel 1930/33 e nel 1942.

L’azione non violenta prevedeva:

boicottaggio delle merci inglesi, astensione dal lavoro, resistenza passiva alle forze dell’ordine.

1935 nuova costituzione, l’Inghilterra non riuscendo a reprimere questo movimento concede la democratizzazione del sistema politico e l’autonomia amministrativa dei poteri locali.






Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta