ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto storia

NASCITA PROLETARIATO.

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

NASCITA PROLETARIATO.

-         INCREMENTO DEMOGRAFICO , ACCOMPAGNA INDUSTRILIZZAZIONE.

Nel corso dell’800 massimo sviluppo

-         cicli crescita e cicli caduta nel corso della storia

Per questo motivo : RIVOLUZIONE DEMOGRAFICA , fenomeno caratterizzante del periodo

Regime demografico tradizionale : squilibrio popolazione risorse perché migliorava l’economia ma aumentava la natalità e quindi la popolazione.

Innovazione 1800 : popolazione e risorse crescono insieme

Le nascite dipendono da ragioni economiche, sociale e culturali (anticoncezionali, vita in città, costipare età matrimoniale ecc) . Questo comporta la diminuzione relativa fecondità



La mortalità diminuisce nettamente perché migliorano le condizioni igieniche, si fanno dei progressi in campo medico, e l’agricoltura progredisce facendo sire le carestie.

Sovrapopolaziome agricola + crescita demografica = FLUSSO MIGRATORIO

Urbanizzazione

Citta 800 erano il centro del mondo, poiché vi erano uffici pubblici e privati, negozi, trasporti, teatri…

Crescono i trasporti urbani, la metropoli si estende inglobando i comuni circostanti che diventano periferie industriale/operaie

Modello di grande citta composto da centro residenziale + periferia industriale/operaia

La città era il simbolo della modernità. E l’industrializzazione portò dei mutamenti alla società per composizione e per organizzazione

Proletariato – contadini caratteristico delle società feudale

Borghesia – proletariato  classi sociali protagoniste del Mondo industriale

Le classi erano delle divisioni all’interno della società, vi erano delle disuguaglianze tra le classi per ricchezza, cultura, istruzione ecc, ma la legge era uguale per tutti.

SOCIETà COMPLESSA E DINAMICA.

COMPLESSA perché stratificata in più articolazioni socili (classi) e dinamica poiché gli individui possono cambiare la loro posizione sociale attraverso il loro lavoro per esempio.

Grazie all’aspetto dinamico la Mobilità sociale aumenta fortemente.

Mobilità sociale = caratteristica fondamentale ddlle società sviluppate

Borghesi = proprietari terrieri, bancari, imprenditori …

Alta/media/bassa borghesia a seconda di reddito e posizione

Borghesia capitalistica, forza sociale più dinamica ; classe dominante dell’800 ; protagonista industrializzazione ;




la borghesia capitalistica investe capitali per ottenere profitto. Facenti parte di questa borghesia sono i proprietari di mezzi di produzione.

Proletario = bracciante nella camne, operaio (riferito alla società dell 800 può avere diverse sfaccettature)

Operaio : contadino espulso dalle camne per trasformazioni agricoltura ; artigiano oppresso dalle fabbriche, costretto a chiudere ; donne e bambini.

Salario e stabilità occupazionale a seconda della mansione svolta.

Per 10 anni durante il processo di industrializzazione :

classe operaia si ritrova in condizioni di sfruttamento e miseria, salari bassi, e ferrea disciplina in fabbrica. Questo provoca insicurezza, per ciò che riguarda la durata del lavoro, la a …

operaio era isolato e si autocostruì forme di comunità e solidarietà (società mutuo soccorso, sindacati …)

NECESSARI PROVVEDIMENTI PER MIGLIORARE LE CONDIZIONI DDEI LAVORATORI, che vennero denunciate a più riprese.

Questione sociale e operaia = pericolo, secondo le classi dirigenti , che minacciava la collettività!

Provvedimenti : FACTORY ACT , leggi sulle fabbriche che regolavano lavoro minorile e femminile

1840 : proibito il lavoro minorile sino agli 8 anni, e riduzione orario per donne, e minori (+8)

Ribellione attraverso la distruzione delle macchine:

luddismo : sviluppato in Inghilterrà

I luddisti erano artigiani proletarizzati, contrari alla diffusione delle macchine tessili, che rappresentavano una minaccia alla sopravvivenza

Macchina = manodopera basso prezzo.

Violenta repressione luddismo, punita con la morte distruzione macchine.

ORGANIZZAZIONE, nuova caratteristica conflitto operaio.

Gli operai prendono coscienza di avere il diritto di lotta.  






Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta