ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto tecnologia meccanica

Definizione durezza - Definizione prova - Brinell (HB)

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

Definizione durezza

La durezza è definibile metallurgicamente come la resistenza di un materiale alla penetrazione di un corpo più duro.

Definizione prova

La prova per la durezza è una prova convenzionale, statica e non distruttiva che si effettua sottoponendo un provino non unificato (esso deve avere le facce parallele) ad una sollecitazione.

Le prove di durezza convenzionali sono particolarmente divulgate per i seguenti vantaggi:

Ø      Non richiedono provette, potendo eseguire la prova direttamente sul pezzo.

Ø      non distruggono e di norma non alterano il pezzo o la parte di questo sottoposta alla prova

Ø      si eseguono con rapidità e con mezzi che possono essere di un’estrema semplicità

Vi sono tre tipi di durezze: Brinell (HB), Rockwell (HRB HRC) e Vickers (HV) esse si basano sulla misura dell’impronta lasciata sulla superficie della provetta da un penetratore adeguamente caricato.Queste tre prove si differenziano per il tipo di penetratore usato e per il carico applicato, nonché per la tecnica di rilevamento della dimensione dell’impronta lasciata sul saggio provato.

 






Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta