ePerTutti


Appunti, Tesina di, appunto arte

DADAISMO

DADAISMO


Scrivere la parola
Seleziona una categoria

DADAISMO

Nasce a Zurigo durante la Prima Guerra Mondiale, ma a differenza delle altre avanguardie, si crea quando è ormai pesante il senso della disfatta.

Il teorico del gruppo è Tzara, un poeta rumeno, ed i maggiori esponenti sono Arp e Duchamp.

Il nome deriva da una parola nata per caso, Dada, inteso come gioco, scherzo. L’arte è il gioco che vuole dissacrare il passato ed il simbolo del movimento è l’opera della Gioconda con i baffi.

Cambia il concetto dell’artista, che non è colui che sa creare, ma che sa vedere in modo diverso ciò che gli altri vedono quotidianamente. Ad esempio l’opera Fontana è composta semplicemente da un orinatoio rovesciato. Si pone in risalto la capacità di saper cogliere la novità nell’esistenza, togliendo ad ogni oggetto la sua funzionalità per elevarlo ad oggetto artistico. L’artista è colui che usa l’arte come mezzo per invitare a riflettere e l’arte appare come un messaggio che va interpretato. Non ha quindi bisogno di comporre niente di nuovo, ma basta che guardi la realtà e la legga in modo differente per creare un’opera




L’interesse si sposta dall’opera all’artista e al suo rapporto con l’osservatore e crolla quindi il valore dell’opera d’arte, insieme a tutti i riferimenti del passato.


DUCHAMP

È un grande artista soprattutto perché anticipa l’arte e l’estetica contemporanea in un periodo in cui erano ancora forti i richiami al urativo.

Interpreta perfettamente il ruolo dell’artista dada.

Sono famose le sue opere ready made

È il primo a creare delle installazioni, ovvero dei pensieri tradotti in forma

Ruota di bicicletta: l’opera consiste nell’assemblaggio di una ruota di bicicletta e di uno sgabello, che in questo insieme perdono ciascuno la sua funzionalità. L’opera appare come una provocazione e come un avvio alla ricerca, in quanto non vuole esprimere un messaggio dell’artista ma vuole invitare l’osservatore a pensare. L’opera d’arte è quindi un mezzo per la comunicazione, che non è più monodirezionale.








Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta