ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto biologia

Leptospira Borrelia Treponema

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

Leptospira  Borrelia Treponema

Le leptospire sono microorganismi mobili, con corpo allungato a forma di spirale e con un passo d'elica molto stretto (il nome deriva dal greco leptó= sottile, e speira= spirale). Hanno diametro di 0,1 m (al limite del potere di risoluzione del microscopio ottico), e lunghezza di 6-l2 m. Le estremità sono uncinate.

La presenza di uno o più flagelli endocellulari conferisce un movimento caratteristico, sia nei terreni liquidi che solidi, di rotazione, flessione e traslazione.

Poichè con la colorazione di Gram le leptospire appaiono debolmente Gram negative, è preferibile osservare il preparato a fresco in campo oscuro, per poter apprezzare il movimento caratteristico, oppure in contrasto di fase. Infine, si può utilizzare la colorazione di Levaditi, basata sull'impregnazione con sali di argento, con la quale le leptospire appaiono di colore nero.

Le leptospire sono batteri aerobi obbligati e utilizzano gli acidi grassi come fonte di energia. Nei terreni di coltura crescono molto lentamente (sino a 6 mesi) rispetto a normali tempi di crescita, 24-48 ore, ad esempio degli Enterobatteri. La temperatura ottimale di crescita è 28-30°C. Nei terreni si aggiungono vitamine e sali minerali, nonchè siero come fattore di arricchimento.

Delle due specie esistenti di Leptospira, L. interrogans e L. biflexa, solo la prima include sottotipi patogeni. Poichè la classificazione è fatta con metodi sierologici (microagglutinazione) i sottotipi sono definiti SEROVARS.

Tra di essi si ricordano :

1- serovars ospite-adattati (l'ospite preferenziale funge da portatore)

L. canicola ospite preferenziale il cane

L. tarassovi e L. pomona ospite preferenziale il suino

L. hardjo e L. sejroe ospite preferenziale il bovino

2- serovars che infettano più specie animali (i roditori sono serbatoi) :

L. icterohaemorrhagiae

L. grippothyphosa

Generalmente per le leptospire non si parla di specie-specificità; L. canicola può infatti colpire incidentalmente altre specie animali.

Le leptospire causano la leptospirosi, zoonosi trasmessa principalmente mediante urine infette, essendo il rene l'organo bersaglio delle leptospire.

Negli animali domestici la leptospirosi può causare forme setticemiche, aborto e ipofertilità.

Nel cane la leptospirosi da L. canicola è definita Tifo canino; quella da L. icterohaemorrhagiae Morbo di Weil, o ittero epatoinfettivo.

ANTIBIOTICI: le leptospire sono sensibili alla streptomicina e alle tetracicline.

Altre specie nell'ambito dell' ordine Spirochaetales d' interesse medico e/o veterinario sono:

Treponema pallidum, agente eziologico della sifilide;

Serpulina (Treponema) hyodysenteriae, responsabile dell'enterite necrotica dei suini;

Borrelia burgdorferi agente eziologico della Malattia di Lyme, trasmessa dalle zecche.







Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta