ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto biologia

RIEPILOGO Definizioni

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

RIEPILOGO Definizioni lezione 1-2


DOGMA DELLA BIOLOGIA : Dna (duplicazione e trascrizione)- Rna (traduzione dell’informazione genetica)- Proteine (espressione del genoma)

GENOMA : informazione genetica universale(uguale per tutti gli esseri viventi) contenuta nel dna      

CODICE GENETICO : combinazioni che permettono di tradurre il genoma in espressione genica

ESPRESSIONE GENICA: contenuta nelle proteine è il risultato della traduzione

MACROMOLECOLE FONDAMENTALI : proteine, lipidi,zuccheri, acidi nucleici



Eucarioti (materiale genetico contenuto nel nucleo e separato dalla membrana nucleare)

 

Procarioti (materiale genetico è sparso nel cellule - NUCLEO, CITOPLASMA, RIBOSOMI, PARETE CELLULARE, CAPPARATO DI GOLGI, ITOSCHELETRO, APPARATO DI GOLGI" class="text">citoplasma poiché non vi è membrana nucleare)

 
ORGANISMI






TEORIA CELLULARE: tutti gli organismi sono formati da cellule ed ogni cellula ne genera altrettante (non esiste generazione spontanea) 1838 Schleiden e Shwann sono i primi a descrivere le cellule vegetali e animali.


CRITERI CHE SODDISFANO LA CONDIZIONE VITALE

METABOLISMO : insieme delle reazioni cellulari che permettono la produzione di energia

Accrescimento e Sviluppo

Riproduzione ed ereditarietà  = negli Eucarioti MITOSI E MEIOSI, nei procarioti SCISSIONE BINARIA




OMEOSTASI : mantenimento costante delle condizioni interne alla cellula

Complessità e organizzazione

Differenziazione a seconda dei compiti specifici di ciascuna cellula. Avviene negli organismi pluricellulari e permette l’organizzazione in unità gerarchiche quali TESSUTI, ORGANI e APPARATI


ELEMENTI FONDAMENTALI DEL MONDO VIVENTE: Ossigeno (65%) Carbonio (18,5 % costituisce lo scheletro di tutte le macromolecole) Idrogeno (9,5%) Azoto (3,3% è il sostituente alla base degli acidi nucleici) Oligoelementi (calcio, fosforo, magnesio, ferro , sodio, potassio)


I REGNI e la Classificazione


Organization Chart



AUTOTROFI : cellule vegetali che trasformano il carbonio inorganico (CO2) in carbonio organico attraverso la fotosintesi clorofilliana che avviene nei cloroplasti e che riduce il carbonio permettendogli di acquistare elettroni

ETEROTROFI : si servono di carbonio organico prodotto dagli autotrofi e contenuto nel glucosio. Il glucosio viene ossidato cedendo elettroni all’ossigeno e producendo ATP attraverso la respirazione cellulare . Il glucosio si ossida e l’ossigeno si riduce accettando elettroni e trasformandosi in H2O mentre il carbonio del glucosio si riduce a CO2, cioè ritorna carbonio inorganico.

AEROBI : lavorano in presenza di ossigeno utilizzato come accettare finale (il processo è la respirazione cellulare che produce CO2)

ANAEROBI: in assenza di ossigeno il processo è la fermentazione LATTICA (produce acido lattico) o ETILICA (produce etanolo)


Radial Diagram






Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta