ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto biologia

SINTESI DELLE PROTEINE E MALATTIE DI NATURA ENZIMATICA

SINTESI DELLE PROTEINE E MALATTIE DI NATURA ENZIMATICA
Scrivere la parola
Seleziona una categoria

Sintesi delle proteine e malattie di natura enzimatica

Dal DNA alla Proteina: il ruolo dellíRNA

Molti studi hanno suggerito che il tramite fra il DNA e le proteine fosse líRNA.

Il dogma centrale:Secondo Crick líRNA era un messaggero che copiava pezzi di DNA e li traduceva in proteine senza che nulla tornasse al DNA confermando la tesi di Darwin sullíevoluzione e che i caratteri acquisiti non sono ereditari.

RNA Messaggero (mRNA):Questo RNA messaggerotrascrive spazzoni del codice geneticotramite lo stesso processo della riproduzione del DNA e detta poi le condizioni delle sequenze di amminoacidi nelle proteine.

Codice genetico

Eí stato scoperto che siccome vi sono 20 amminoacidi per comporre le proteine serviranno 4 x 4 x 4 = 16 combinazioni o, codoni.

Decifrazione del codice: Con vari esperimenti utilizzando un mRNA estraneo in una cellula o sintetizzandone uno nuovo e facendo eseguire le istruzioni ad una cellula si sono scoperti i codici per ogni amminoacido (i codici sono 61 mentre 3 sono codici ďstopĒ) e si è accerato che il DNA è la base di tutti gli esseri viventi.

Sintesi proteica

Si è visto il mRNA che si replica dal DNA in modo normale salvo la sostituzione di uracile al posto di timina e sappiamo che particolari sequenze di nucleotidi dette promotori e terminazione indicano allíRNA da dove a dove copiare. Tuttavia la sintesi di proteine richiede altri due tipi di RNA: líRNA ribosomiale (rRNA) e líRNA di trasporto (tRNA). LírRNA si trova nei ribosomi, mentre il tRNA si lega da una parte al codone del mRNA e dallíaltra ad un amminoacido.

Traduzione: La sintesi proteica può essere divisa in tre fasi:

Líinizio: La subunità ribosomiale più piccola si attacca al filamento di mRNA vicino allíestremità 5í. Al codone si attacca una molecola di tRNA tramite líanticodone portando dietro il primo amminoacido della catena. Poi la subunità ribosomiale più grossa si attaca e il tRNA entra nel sito P.

Líallungamento: una molecola di tRNA complementare a al mRNA presente nel ribosoma si attacca nel sito A, aggiungendo un nuovo amminoacido alla catena polipeptidica. Poi si sposta nel sito P e uníaltra molecola entra nel sito A e così via aggiungendo molecole e spostandosi (il ribosoma) lungo límRNA.

Terminazone: esistono tre codoni terminazione a cui non corrispondono anticodoni.

Nella traduzione vi possono essere più ribosomi che si spostano lungo límRNA, líinsieme di questi è detto polisoma. Inoltre spesso succede che mentre i ribosomi svolgono la loro azione, límRNA si sta ancora creando dal DNA.




Galleria di foto e immagini per: proteine


imagine cu proteineimagine cu proteine immagini proteineimmagini/poza proteine





Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta