ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto chimica

CALORE

CALORE
Scrivere la parola
Seleziona una categoria

CALORE


Il calore è una forma di energia. La temperatura è la misura del livello di calore raggiunto da un corpo.

Se si somministra la stessa quantità di calore a due masse diverse della stessa sostanza, si osserva che la temperatura raggiunta è diversa, la massa maggiore avrà raggiunto la temperatura minore. Se invece vogliamo far raggiungere la stessa temperatura a due masse diverse della stessa sostanza, occorre riscaldare per un tempo più lungo quella con la massa maggiore (dare una maggior quantità di calore). La temperatura raggiunta da un corpo dipende prima dalla quantità di calore somministrata, secondo dalla massa di un corpo, terzo dal tipo di sostanza. Infatti, se si somministra la stessa quantità di calore ad 1 kg di ferro e ad 1kg di acqua, essi non raggiungeranno la stessa temperatura. Infatti, l’acqua e il fuoco si riscaldano in maniera diversa, perchè hanno un diverso calore specifico.


Quantità di calore necessaria

per elevare di 1°C la temperatura

di un gr di sostanza



  • l’unità di misura del calore è il joule

quantità di calore che bisogna

somministrare ad 1 gr di acqua

  • un’altra unità di misura è la caloria                       per elevare la sua temperatura da

14,5°C a 15,5°C


il calore si trasferisce da un corpo all’altro e passa sempre dal corpo a maggior temperatura a quello a minor temperatura. La temperatura si misura con il termometro. Il suo funzionamento si basa sulla dilatazione e contrazione del mercurioper effetto del passaggio di calore verso il mercurio stesso o in senso opposto. Termometri a massima sono particolari strumenti che segnano solo la massima. Il termometro viene immerso nel ghiaccio che fonde e si segna il livello che ha raggiunto il mercurio. Poi si immerge il termometro nell’acqua che bolle e si segna il livello raggiunto. Si divde l’intervallo in cento parti uguali e si ottiene così il °C



è la centesima parte dell’intervallo

tra il livello raggiunto dal mercurio

nel ghiaccio che fonde e

nell’acqua che bolle



il °C viene riportato anche sotto lo 0 e sopra il 100 e quindi la scala ha valori sia positivi che negativi.

Scala kelvin o temperatura assoluta

-273°C è il limite inferiore alle temperature ed è il punto di partenza della scala kelvin.


K=0°C+273







Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta