ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto chimica

EBOLLIZIONE

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

EBOLLIZIONE


In qualunque liquido sono presenti le bolle d’aria, dentro le quali avviene l’ebollizione per cui ci sarà all’interno della bolla un tensione di vapore, che viene immaginata come una forza che agisce dall’interno all’esterno. invece, dall’esterno all’interno grava un’altra forza, che È la pressione atmosferica. quando la temperatura È bassa, la tensione di vapore È bassa e la pressione atmosferica mantiene le bollicine d’aria e vapore piccole e compresse nella massa del liquido. aumentando la temperatura, aumenta la tensione di vapore, finchè questa diventa uguale alla pressione atmosferica. allora quando questo avviene, le bolle non più schiacciate possono dilatarsi e salire in superficie dove si rompono e liberano il vapore accomunato. Dunque, un liquido bolle quando la sua tensione di vapore diventa uguale alla pressione atmosferica. Al punto di ebollizione di qualunque sostanza dipende dalla pressione atmosferica. Per esempio. L’acqua bolle a 100°C alla pressione di 1 atm. Al diminuire della pressione (alta montagna) diminuisce il punto di ebollizione.


SOLIDI



PROPRIETÀ


I solidi hanno forma e volume propri

I solidi sono comprimibili

I solidi hanno elevata densità












In base alla posizione delle particelle, i solidi si classificano in:


solidi cristallini e solidi amorfi


In essi le particelle occupano delle posizioni geometricamente ben definite. L’insieme di tutte le posizioni occupate dalle particelle si chiama reticolo cristallino. È formato dalla ripetizione delle tre dimensioni dello spazio

di un’unità fondamentale detta cella elementare. Una delle più comuni è la cella cubica






STRUTTURA


I solidi sono costituiti da particelle vicine tra loro

Hanno forze attrattive e occupano posizioni fisse

Hanno movimenti di vibrazione e non di traslazione.










In essi le particelle sono disposte in maniera irregolare senza alcun ordine geometrico. L’esempio più tipico è il vetro, in cui le particelle sono disposte in modo irregolare, tanto che è anche considerato un fluido super denso.






Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta