ePerTutti


Appunti, Tesina di, appunto chimica

EFFETTUARE DILUIZIONI A PARTIRE DA UNA SOLUZIONE A CONCENTRAZIONE NOTA



Scrivere la parola
Seleziona una categoria

EFFETTUARE DILUIZIONI A PARTIRE DA UNA SOLUZIONE A CONCENTRAZIONE NOTA

PARTE A

Obiettivo: Ottenere sperimentalmente una soluzione a concentrazione nota.


Materiale utilizzato: Bilancia elettronica, navetta di plastica, bacchette di vetro, spatola, becher da 100 ml, matraccio da 100 ml, imbuto


Reagenti utilizzati: NaCl, 100 ml di H2O


Procedimento:

- Alla bilancia elettronica, dopo aver tarato il peso del becher pesiamo una quantità di NaCl compresa tra 10-20g e ne calcoliamo le moli. Addizioniamo H2O distillata, quindi mescoliamo in modo da sciogliere il sale.

- Trasferiamo la soluzione nel matraccio ed aggiungiamo H2O, fino a quando, raggiunta la tacca dei 100 ml, non avremo portata a volume.


Dati sperimentali:


PM NaCl = 58,44g/mol


Sale pesato = 10,5g

n.moli =       10,5g = 0,18 moli

58,44g/mol

M= n.moli  = 0,18 = 1,8 moli /l

V 0,1 l



PARTE B

Obiettivo: Ottenere, eseguendo un processo di diluizione, una soluzione più diluita a partire da una soluzione più concentrata.


Materiale utilizzato: Matraccio da 50 ml, pipetta tarata, soluzione di NaCl 1,8 M,

H2O distillata


Procedimento:

Calcoliamo, utilizzando la relazione tra la molarità ed il volume (M1.V1=M2.V2), la molarità della soluzione che dobbiamo preparare diluendo in rapporto 1:5 (10ml della soluzione concentrata in 50 ml di H2O)


M1=1,8 M

V1 = 10 ml = 0,01 l

V2= 0,05 l

M2 = M1.V1 = 1,8. 0,01 = 0,36 moli/l (molarità della soluzione che abbiamo ottenuto)







Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta