ePerTutti


Appunti, Tesina di, appunto chimica

LUCE



Scrivere la parola
Seleziona una categoria

LUCE


La luce bianca o luce solare è il risultato della fusione di luci di diverso colore; infatti, se facciamo passare un raggio di luce attraverso un prisma di vetro, questo scompone l luce in tutte le sue componenti, che sono i sette colori dell’iride.












ROSSO; ARANCIONE; GIALLO; VERDE; AZZURRO; INDACO e VIOLETTO


I sette colori sono a diversa lunghezza d’onda. Le radiazioni rosse sono a grande lunghezza d’onde, quelle violette piccola. La l è decrescente e la n è crescente.

La luce è infatti quella radiazione elettromagnetica, la cui lunghezza d’onda è compresa tra gli 8000 Armstrong del rosso e i 4000 Armstrong del violetto. Armstrong è lunità di misura sottomultiplo del metro. 1 Armstrong 10 alla meno 8 cm

La serie sfumata di colori dal rosso al violetto che si ottengono dopo che la luce bianca è pasata atraverso il prisma si chiama spettro continuo . se si porta all’incandescenza un elemento in modo che emette luce e in modo che si fa passare la sua luce attraverso uno spettroscopio (strumento simile al prisma capace di separare le luci di vari colori) poi compaiono solo delle sottili righe colorate e non lo spettro continuo; si ottiene cioè uno spettro di emissione o spettro a righe di emissioni.


Ogni elemento ha un suo preciso spettro diverso da quello di qualunque altro elemento, cioè che le righe di un elemento sono diverse per numero, posizione e colore rispetto a quelle di un altro elemento. Le righe di emissione vennero spiegate finalmente dal modello atomico di Bohr; infatti, esse corrispondono all’emissione di onde elettromagnetiche nel momento in cui gli elettroni fanno i salti quantici di ritorno. Infatti esiste una precisa relazione tra salto quantico, energia emessa e frequenza della radiazione, che parte:


SALTO GRANDE

(grande differenza tra i 2 livelli)

ALTA FREQUENZA

RIGA VIOLETTA








E h x n


H E

n


Quindi quando l’elettrone fa il salto quantico emette una radiazione elettromagnetica, la cui frequenza dipende dall’energia emessa e quindi dipende dalla differenza di energia tra i due livelli.








Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta