ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto chimica

Preparazione del cromato di piombo

Preparazione del cromato di piombo
Scrivere la parola
Seleziona una categoria

esperienza n°1





Preparazione del cromato di piombo


L’esperienza si è articolata in diverse fasi:


  1. abbiamo equilibrato la formula

Pb(NO3)2 (aq) + K2CrO4 (aq) PbCrO4 (s) + KNO3 (aq) in


Pb(NO3)2 (aq) + K2CrO4 (aq) PbCrO4 (s) + 2 KNO3 (aq)


  1. abbiamo effettuato i calcoli per scoprire quanti grammi di materiale prelevare, completando la tabella:

Grammi di Pb(NO3)2 da pesare


Grammi di K2CrO4 necessari


Grammi di PbCrO4 da ottenere



  1. a questo punto ci siamo muniti del materiale che ci sarebbe servito nel corso dell’esperienza: becher da 50 ml, bacchetta,imbuto e sostegno, disco + ¼ di disco di carta da filtro, cilindro graduato, vetro ad orologio, bunsen e sostegno, bilancia, spruzzetta.
  2. dopo aver preso le quantità calcolate prima di ciascun reagente, gli abbiamo sciolti in 25 ml di acqua
  • abbiamo pesato la carta da filtro(1,20 gr)
  • abbiamo scaldato il contenuto nel becher per favorire l’ingrossamento dei cristalli
  • dopo aver montato l’apparecchiatura per la filtrazione abbiamo cominciato a filtrare travasando prima il liquido e poi il precipitato
  • abbiamo lavato due volte il becher per non perdere la sostanza
  • pulito con un quarto di filtro il becher
  • abbiamo seccato la carta da filtro nel forno
  • abbiamo pesato la carta da filtro con all’interno la polvere filtrata scoprendo i seguenti dati:

*  massa di tutta la carta da filtro con all’interno il filtrato: 1,711 gr

* massa di PbCrO4: (1,711 gr – 1,20 gr) 0,511

  1. secondo i dati riportati in tabella, dovevamo ottenere 0,580 gr di PbCrO4 ma ne abbiamo ottenuti solo 0,511 probabilmente l’errore, che comunque si avvicina, non è dovuto ai calcoli effettuati ma alle possibili perdite di materiale che si sono verificate durante il corso dell’esperienza.





Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta