ePerTutti


Appunti, Tesina di, appunto chimica

REAZIONI DI ACIDI E BASI



Scrivere la parola
Seleziona una categoria

REAZIONI DI ACIDI E BASI


Reazione di neutralizzazione Consideriamoci in una soluzione acquosa:

le reazione tipiche degli acidi sono quindi caratterizzate dalla presenza di ioni H+ o H3O+

Se essi, in acqua, reagiscono con una base (generalmente idrossidi o ossidi basici), si è in presenza di una reazione, in cui gli ioni H+ e OH- dei reagenti si legano e in questo modo diminuisce la concentrazione di idrogenioni e quindi aumenta il pH (v. pH) della soluzione acida e diminuisce quello della soluzione basica


Esempio:


La reazione va rappresentata in forma ionica (avvenendo in soluzione acquosa i reagenti, NaOH e HCl, in realtà sono dissociati in ioni).


Na+ +  OH- + H+ + Cl- à Na+ + Cl- + H2O


(in cui Na+ e Cl- fungono da ioni spettatori poiché compaiono sia prima che dopo la reazione)


Se si eliminano gli ioni spettatori, si ottiene la reazione ionica netta


H+ + OH- à H2O


Questa reazione rappresenta la generica reazione di neutralizzazione fra un qualsiasi acido e una qualsiasi base (meglio se scritta sostituendo allo ione H+ la sua forma idratata, H3O+).


In linea generale, comunque, in soluzione acquosa, nella reazione tra un acido ed una base si dà origine ad un sale (oltre che all’acqua come già visto).


Nel caso di acidi monoprotici, che cioè in acqua liberano una sola mole di idrogenioni per ogni mole di acido, si può ottenere esclusivamente un sale neutro


NaOH + HCl à NaCl + H2O


Se invece c’è la presenza di più di un atomo di idrogeno, si possono formare anche sali acidi, nel caso in cui l’acido non liberi tutti i suoi idrogenioni.


H2CO3 + NaOHà NaHCO3


(si ottiene il carbonato acido di sodio o bicarbonato di sodio)







Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta