ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto chimica

VETRERIA E ATTREZZATURA DEL LABORATORIO DI CHIMICA

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

VETRERIA E ATTREZZATURA DEL LABORATORIO DI CHIMICA


FINALIT DELL’ESPERIENZA

conoscenza e uso della strumentazione e della vetreria


ESECUZIONE

Il laboratorio do chimica necessita di una particolare gamma di strumenti, indispensabili per dosaggio, misurazione, mescita, . naturalmente, questi attrezzi devono essere costituiti da materiali inattaccabili dalle sostanze che vanno a contenere e resistenti al calore. Infatti, la strumentazione è perlopiù in vetro Pyrex  e ceramica. Per il dosaggio dei liquidi si usano le PIPETTE, che possono essere di due tipi, ossia a VOLUME FISSO e a VOLUME VARIABILE.

Questi due tipi di pipetta si usano nei casi che lo richiedano. Qualora si vada di fretta, si può usare una pipetta volume fisso, che preleva sempre la stessa quantità di liquido, che si raccoglie in un rigonfiamento nella metà del tubetto in vetro.  Le pipette a volume variabile servono aprelevare quantità variabili,appunto, di una data sostanza. Questo strumento è un tubetto in vetro dotato di una scala graduata dall’alto verso il basso, e può avere sensibilità e portata variabili, a seconda della taratura.

Un altro strumento importantissimo è la provetta, che serve per contenere piccole quantità di liquidi.

Per contenere quantità più grandi si usano le BEUTE e i BECHER. La beuta è un recipiente di forma tronco conica, e serve a mescere manualmente i liquidi coinvolti nella reazione, senza rischiare di versarli. I liquidi per le reazioni sono contenuti nei becher, dei “biccherini” con un beccuccio, che permette al liquido contenuto di non scivolare fuori dal recipiente durante il versamento. Anche il MATRACCIO viene usato per contenere liquidi e può essere tappato, mediante tappi di gomma,per conservare le sostanze. Per contenere i gas vengono adoperati i PALLONI,  che sono dei recipienti con collo e beccuccio, di forma sferica. Per il dosaggio dei liquidi, in alternativa alle pipette, possono essere usati i CILINDRI GRADUATI, che possono essere di dimensioni diverse, e quindi hanno diverse sensibilità e portata. Un altro dosatore, molto più preciso di pipette e cilindri è la BURETTA, un tubetto graduato, dotato di un rubinetto all’estremità inferiore e di un imbuto a quella superiore. Il rubinetto consente di contare le gocce di liquido da versare.






Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta