ePerTutti


Appunti, Tesina di, appunto diritto

CONSIGLIO EUROPEO



Scrivere la parola
Seleziona una categoria

CONSIGLIO EUROPEO


E’ nato parallelamente ma all’esterno della struttura istituzionale Comunitaria, dalla prassi delle riunioni al vertice fra i Capi di Stato o di Governo degli Stati Membri che dal 1961 si sono tenute per discutere della Comunità.


Tale prassi trova la prima formalizzazione al VERTICE DI PARIGI del 1974 in cui i Capi di Stato decisero di riunirsi come CONSIGLIO EUROPEO con cadenza periodica ( 3 volte l’anno ) sotto la presidenza del Capo di Stato o di Governo che in quel momento esercita la Presidenza del Consiglio della Comunità.


ART. 2  ATTO UNICO EUROPEO sancisce poi la sua esistenza e la cadenza delle sue riunioni


NON E’ UN’ ISTITUZIONE DELLA COMUNITA’


TRATTATO DI NIZZA -> precisa che dal 2002 una riunione del Consiglio Europeo per ciascuna presidenza si terrà a Bruxelles mentre quando l’Unione conterà almeno 18 Membri tutte le riunioni dovranno aver luogo nella predetta città.


RUOLO -> impulso e definizione degli orientamenti politici generali necessari allo sviluppo dell’ Unione Europea + definizione della politica estera e di sicurezza comune ( politica comune di difesa ) + il Trattato di Nizza ne ha fatto la nuova sede di appello in tema di cooperazione rafforzata quando uno degli Stati Membri si opponga all’autorizzazione prevista per tale cooperazione + decide in merito agli indirizzi per le politiche economiche dei membri


COMPITI -> deve presentare al Parlamento Europeo una relazione dopo ciascuna delle sue riunioni ed una relazione annuale scritta sui progressi compiuti dall’ Unione


DELIBERE -> con maggioranza qualificata








Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta