ePerTutti


Appunti, Tesina di, appunto diritto

L’APPLICAZIONE DELLE NORME GIURIDICHE



Scrivere la parola
Seleziona una categoria

L’applicazione delle norme giuridiche


Da una fattispecie astratta, per mezzo della sussunzione si passa ad una fattispecie concreta.

La disposizione normativa (o testo normativo) è il testo scritto, cioè il complesso di parole a cui bisogna attribuire un significato.

La norma giuridica è il significato (risultato dell’interpretazione) della disposizione normativa.

Le disposizioni possono dare adito a diversi significati. L’operazione con cui si attribuisce un significato alla disposizione normativa si chiama interpretazione della legge:

interpretazione letterale, significato palese delle parole in relazione al contesto;

interpretazione logica, capire l’intenzione del legislatore, la ratio della norma;



interpretazione sistematica, considerando tutte le altre disposizioni normative;

analogia legis, si risolve il caso utilizzando disposizioni che regolano casi simili o materie analoghe;

analogia iuris, facendo ricorso ai principi generali del codice civile.


Le interpretazioni possono essere (in base a chi interpreta):

Giudiziale, fatta dal giudice che formula una regola concreta;

Dottrinale, fatta dagli studiosi del diritto;

Autentica, fatta dal legislatore con una o più nuove disposizioni che prescrivono come si debbano interpretare disposizioni vigenti di difficile interpretazione.










Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta