ePerTutti

Categoria
Arte
Biologia
Chimica
Diritto
Economia
Elettronica
Fisica
Geografia
Informatica
Inglese
Italiano
Latino
Letteratura
Lingue
Management marketing
Matematica
Psicologia
Ricerche
Sociologia
Storia
Storia dell arte
Tecnica
Tecnologia meccanica
Tedesco
Varie























Appunti, Tesina di, appunto ECONOMIA

IL SISTEMA TURISTICO-ALBERGHIERO - LA DOMANDA DEI SERVIZI TURISTICO-ALBERGHIERI

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

IMPUTAZIONE AI  PRODOTTI   DEI    RESTANTI COSTI DI NATURA NON INDUSTRIALE

Tali costi restano:

§              in parte localizzati ai centri funzionali;

§              in parte non localizzati a specifici centri, perché riferiti all’impresa nel suo complesso.

Tutte queste spese vengono imputate ai prodotti, anche se la loro ripartizione presente rilevanti difficoltà e spesso avviene in base a criteri largamente soggettivi. Si può osservare che:

§        i costi localizzati ai centri funzionali possono essere attribuiti ai prodotti mediante criteri differenti a seconda dei criteri. Si tratta in tal caso di una ripartizione su base di centro, di solito “unica”;

§        i costi non localizzati possono essere imputati ai prodotti su base “unica” o “multipla”.

I principali criteri di ripartizione dei costi in esame sono nella prassi aziendale:

ü      il costo di trasformazione industriale dei prodotti;

ü      il costo industriale dei prodotti (materie prime + costi di trasformazione);

ü      le ore di mano d’opera diretta dei prodotti;

ü      le cosiddette basi “commerciali”, vale a dire in proporzione alla capacità di    “sopportazione” delle spese generali dei diversi prodotti, nel senso che i prodotti “ricchi”, cioè quelli con prezzi di mercato più favorevoli, sono gravati da quote di costo relativamente maggiori delle analoghe quote attribuite ai prodotti i cui prezzi di vendita sono meno remunerativi.

o             Spese generali di competenza del

mese………………………………….L.  20 milioni

o          Spese di trasformazione di compe-

                     tenza del mese……………………….L. 100 milioni

o          percentuale di incidenza delle

         prime sulle seconde……………            20%

o          spese di trasformazione imputate

         nel mese a:

§        prodotto A……………………….L.  30 milioni

§        prodotto B……………………….L.  60 milioni

§        prodotto C……………………….L.  10 milioni

o             imputazione spese generali:

§        prodotto A:  L. (30 mil x 0,20) =  L.    6 milioni

§        prodotto B:  L. (60 mil x 0,20) =   L.  12 milioni

§         prodotto C:  L. (10 mil x 0,20) =   L.    2 milioni



© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati ::::: Condizioni Generali - Invia - Contatta