ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto economia

L'IMPRESA COME SISTEMA SOCIALE APERTO - LiIMPRESA NEL SUO AMBIENTE

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

Lezioni di Economia Aziendale







QUESTIONARIO:







CAPITOLO 1:L'IMPRESA COME SISTEMA SOCIALE APERTO.

1)Quali sono i caratteri che accomunano tutte le imprese?

2)Che cosa s'intende per Sistema, per Econumico,Aperto e Dinamico?

3)Con quali elementi instaura rapporti l'impresa'

4)Che cosa s'intende per approccio sistemico?

5)Quali sono gli elementi costitutivi del sistema impresa?



6)Quali i rapporti tra elem. Umano e tecnico?

7)Per quali motivi l'impresa si colloca nei sistemi sociali?

8)In quali elem.esterni si colloca l'impresa?

9)Descrivi l'impresa come sistema aperto?

10)Quali sono gli Input che l'impresa riceve dall'ambiente esterno?

11)Come trasforma i suddetti input?

12)Da cosa sono rappresentati gli Output?

13)Cosa generano gli Input in relazione agli output sul piano Economico e su quello Finanziario?

14)Quali sono le fasi in cui avvengono gli Scambi di mercato'

15)Da che cosa e' caratterizzato ogni scambio di mercato?

16)Quali sono le principali condizioni di scambio?

17)I flussi di costi/ricavi generati dagli scambi con il mercato che cosa rappresentano per la CO.GE:?

CAPITOLO 2:L?IMPRESA NEL SUO AMBIENTE

1)In quali ambienti e' inclusa l'impresa?

2)Quali sono gli ambienti che formano quello generale?

3)Quali sono gli ambienti specifici?

4)Quali sono le caratteristiche dell'ambiente Fisico-Naturale?

5)Quali sono le caratteristiche dell'ambiente Culturale?

' ' ' ' ' ' Tecnologico?

' ' ' ' ' ' Sociale?

' ' ' ' ' ' Politico-Legislativo?

' ' ' ' ' ' Economico?

10)In quali aspetti puo' essere osservato l'ambiente economico dall'impresa?

11)I Settori fanno parte dell'ambiente specifico'

12)Quali sono gli aspetti che caratterizzano un settore?

13)Come classifica i settori lo stato?

14)Quali sono gli elementi che influenzano l'individuazione di un settore?

15)Che cosa s'intende per interdipendenza settoriale?

16)Fanno parte dell'ambiente specifico i Mercati?

17)In generale come si classificano i mercati?

18)Come si classificano i mercati a seconda dell'attivita'?

19)Come si classifica il mercato a seconda dell'insieme delle relazioni?

20)Come puo' orientarsi l'impresa rispetto ai Consumatori?

21)Quali elementi deve sempre considerare l'analisi,da parte dell'impresa, dei propri mercati?

22)Che cosa s'intende per Domanda,Offerta?

23)Quali collegamenti ci sono tra domanda e offerta?

24)Che utilita' ha per l'impresa l'analisi dei propri mercati?

25)Con quali tipi di beni possono essere soddisfatti i bisogni della clientela dell'impresa e a quali mercati ci si puo' riferire?

26)Ha valore operativo la curva dei bisogni soddisfatti con beni identici?

27)Come viene soddisfatto il bisogno con beni dello stesso tipo ma con caratteristiche differenti?

28)Nell'ultimo caso suddetto quali aspetti riguardano la domanda quali l'offerta e quali sono i collegamenti tra di loro?

29)Quali sono gli elementi da tenere in evidenza per il meccanismo della formazione dei prezzi?

30)Qual'e' l'elemento che influenza direttamente il meccanismo della formazione dei prezzi?

31)Quali regimi di mercato conosci?

32)Come si deve comportare l'impresa nel caso di bisogni soddisfatti con beni diversi?

33)Come si coglie l'elasticita' incrociata della domanda?

CAPITOLO 3:LE CARATTERISTICHE DEL SISTEMA AZIENDALE

1)Che cosa s'intende per Competitivita'?



2)Come si raggiunge nel lungo periodo una posizione competitiva?

3)Da che cosa e' dato l'Equilibrio Economico?

4)Che cosa evidenzia la differenza tra i costi e i ricavi?

5)Come si determina l'Equilibrio Finanziario?

6)Quali elementi formano le uscite monetarie e quali le entrate?

7)Quado vi e' un Autofinanziamento in senso ampio?

8)Di che tipo possono essere i finanziamenti esterni?

9)Quando si parlera' di Insolvenza e che cosa s'intende?

10)Fai un esempio di situazione finanziaria equilibrata.

11)Da che cosa e' dato l'Equilibrio Patrimoniale?

12)Quando vi e' una capitalizzazione adeguata?

13)Quando si parla di Sottocapitalizzazione?

14)Quando si parla di Deficit patrimoniale?

15)Che cosa s'intende per Economicita',Liquidita' e solidita' patrimoniale?

16)Che cosa s'intende per Redditivita'?

17)Su quali condizioni si basa la redditivita e cosa forma il MOL?

18)Quando non vi e' una situazione di competitivita di che cosa si parla?

19)Che cosa s'intende per sistemi economici a vitalita' riflessa?

CAPITOLO 4:IL BILANCIO DI ESERCIZIO

1)Che cos'e' il Bilancio d'Esercizio?

2)Da quali documenti e' formato il bilancio di esercizio?

3)Che cosa mette in evidenza lo Stato Patrimoniale?

4)Che cosa mette in evidenza il Conto Economico?

5)Che cosa mette in evidenza la Nota Integrativa?

6)Che cos'e' il ROE e come si calcola?

7)Daq che cosa e' regolamentato il bilancio di esercizio in Italia?

8)Quali sono gli altri documenti relativi al bilancio?

9)Quali sono le classi nelle quali si divide lo Stato Patrimoniale e che cosa indicano?

10)Com'e' strutturato il Conto Economico e cosa mette in evidenza?

11)Come si calcola il Redd.Operativo?

12)L'utile/perdita di esercizio vasnno iscritti anche nello Stato Patrimoniale?

13)Da chi e' correlata e cosa mette in evidenza la Relazione sulla gestione?

Parte 2:Le aree Funzionali dell'Az.Ind.






CAPITOLO 1:LE AREE FUNZIONALI DELL'AZIENDA:INTRODUZIONE.

1)Com'e' possibile capire concretamente il funzionamento dell'azienda?

2)Che cosa s'intende per funzione?

3)Qual'e' l'elem.fondamentale di cui deve godere ogni funzione?

4)Quali sono le Aree Funzionali dell'azienda?

5)Come possono dividersi ulteriormente le aree funz. Dell'azienda?

6)Che legame c'e' tra le funz.caratteristiche e quelle ausiliarie?

7)Sinteticamente descrivi i contenuti di:a)Ricerca e Sviluppo;b)Marketing;c)Produzione logistica;d)Finanza;e)Organizzazione e Gestione del personale;f)Pianificazione Strategica;g)Controllo di Gestione e Amministrazione.

8)Quali sono i pregi della divisione per Funzioni,quali i limiti?

9)Quali sono gli approcci alternativi alla divisione per aree funzionali?

CAPITOLO 2:LA PIANIFICAZIONE STRATEGICA

1)Quali sono gli obiettivi fondamentali della pianificaz.strategica?

2)Cosa s'intende per Pianificazione e cosa per Strategia?

3)Perche' la pianificazione e' stata distinta dal controllo?

4)Quali sono i legami tra pianificazione e controllo di gestione§?

5)Che differenza c'e'e tra le scelte strategiche e quelle operative?

6)Qual'e' il confine tra l'una e le altre suddette scelte?

7)Dove rientrano le scelte operative?

8)Che cos'e' il Budget?



9)Da che cosa dipende l'arco temporale che abbraccia la pianificazione?

10)I piani di azione sono periodicamente analizzati e se si per quali motivi?

11)Qual'e' il rischio maggiore che grava sulla pianificazione strategica?

12)Che cosa s'intende per piani di azione vincolanti?

13)In generale quali sono le fasi della Pianificazione strategica?

14)Che cosa include l'analisi della situazione di partenza e del suo prevedibile andamento?

15)Come si articola lo studio dell'ambiente generale e quello dell'ambiente specifica in relazione alla situazione di partenza della pianificazione?

16)Qual'e' il rischio che comportano tali studi sulla situazione iniziale odi partenza?

17)In che cosa consiste la determinazione degli obiettivi di fondo della gestione?

18)Perche' sono obiettivi della gestione globale dell'azienda?

19)Descrivi la loro natura economica finanziaria?

20)Vanno perseguiti nel lungo periodo?

21)Vanno espicitati e quantificati?

22)Esiste dunque una pluralita' di obiettivi e se si come ci si deve comportare ?

23)In che cosa consiste la definizione delle regole di comportamento verso gli Shakeholders?

24)Chi sono gli Shakeholders?

25)In che cosa consiste la definizione del business in cui operare?

26)Inizia da qui la pianificazione in senso stretto)

27)Quali scelte comporta la definizione del business in cui operare?

28)In generale in cosa consiste questa definizione del business?

29)In cosa consiste la valutazione del profilo competitivo di ogni business in cui l'azienda opera?

30)Nei confronti di chi deve essere svolta?

31)Descrivi quali sono le fasi attraverso le quali si compi la suddetta analisi del profilo competitivo di ciascun business?

32)Che cosa s'intende per missione del business?

33)Da che cosa dipendono le fasi di un ideale ciclo evolutivo dell'azienda in futuro?

34)Come si possono classificare le suddette fasi?

35)Le suddette fasi corrispondono in generale ai cicli di vita di un prodotto?

36)Quali sono i cicli di vita di un prodotto?

37)Da che cosa dipende il tasso di sviluppo nel mercato?

38)Da che cosa dipende la quota di mercato relativa?

39)Descrivi la Matrice di Posizionamento-Attrattivita'.

40)Che cosa s'intende per definizione della strategia di portafoglio?

41)Che cos'e' il portafoglio business?

42)Quando si puo' definire equilibrato il portafoglio business?

43)Il lancio e l'eliminazione dei prodotti deve essere studiata con largo anticipo?

44)La definiz.del portafoglio business e' uno dei momenti di massima sintesi della pianificazione aziendale?

45)Com'e' rappresentata la successione temporale delle curve evolutive del prodotto?

46)Che cosa si tenta di fare attraverso la pianificazione operativa?

47)Come si svolge concretamente la pianificaz.operativa?

48)Rappresenta il trait d'union tra la pianificaz.in senso stretto e il controllo di gestione?

49)Che cos'e' il programma operativo annuale?

50)Quali sono le fasi della pianificazione operativa?

51)I piani operativi si articolano in piani di funzioni di quale tipo?

52)L'insieme dei piani di funzione che cosa formano?

53)Da che cosa e' formato il budget annuale?

54)In definitiva oltre ai processi di pianificazione come si possono classificare i vari(e concreti)tipi di strategia?


Continua . . . . . . . . . . ..











Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta