ePerTutti


Appunti, Tesina di, appunto fisica

Relazione di fisica



Scrivere la parola
Seleziona una categoria

Relazione di fisica.


Obiettivo: Ricavare la legge del moto rettilineo uniforme.


Strumentazione: -rotaia a cuscino d’ aria (fondo scala o portata = 2050mm                                                                 sensibilità = 1mm, errore di sensibilità + o – 1 mm);

-compressore;

-cronometro (sensibilità 1/10 o 1/100 di secondo);

-scatola a comandi col tasto inverter;

-elettrocalamita;

-carrello con magnete;

-celle fotoelettriche.


Esecuzione: porre il carrello con magnete nella rotaia; accendere il cronometro e il compressore in modo tale che l’ aria possa circolare dentro il tubo forato;sistemare le celle fotoelettriche nel punto stabilito (es. 300 mm) ; attivare la scatola a comandi col tasto inverter e annotare il tempo ottenuto che il cronometro segnalerà appena il carrello con magnete passerà per le seconde celle fotoelettriche; ripetere per tre volte per ogni distanza stabilita ricordandosi di resettare il cronometro prima di ogni esecuzione. In questo modo sarà possibile ottenere tale tabella:



r   

+ – 1mm


Δr        + - 2mm

Δt (s)   + - 0,025

Δt


Δt


medio

V = r t





























































La media della velocità è pari a 222,73m/s.

L’ errore assoluto della velocità è 15,96mm/s  [(valore max – valore min):2 = errore assoluto]




V = Vm + – Errore assoluto (222,73


Osservazioni: Δr  e Δt sono risultano direttamente proporzionali. Secondo la proporzionalità di tempo e spazio aumentando lo spazio aumenta anche il tempo.


Conclusioni: Si può ricavare quindi che un corpo si muove di moto rettilineo ed uniforme se mantiene una velocità costante. Questo significa che percorre spazi uguali in tempi uguali e che segue sempre la stessa direzione, con la medesima intensità e verso.










Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta