ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto italiano

DIFFERENZE TRA LA VIDEOCASSETTA E IL LIBRO DI: “ Uomini e no”

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

DIFFERENZE TRA LA VIDEOCASSETTA E IL LIBRO DI:  “ Uomini e no”


Le differenze tra il libro di “Uomini o no” e la videocassetta di “Uomini e no” sono:


il libro inizia con ENNE 2 che parla con il giornalaio, invece il film inizia Giulai che viene fucilato per aver affermato che conosceva le persone a terra e per aver insospettito l’ufficiale che c’era lì.

Nel libro viene raccontata la scena che ENNE 2 fa l’amore con Lorena e invece nel film questo non accade.

Nel film viene molto enfatizzato l’amore tra Enne 2 e Berta e questo accade perché atto tolto le scene in cui il cane Blut si rifiuta d’andare via con lio – di – Dio e quando Giulai viene sbranato dal cane.

L’assalto alla caserma nel libro è descritto inizialmente invece nel film è alla fine.




RIASSUNTO DELLA VIDEOCASSETTA di:  “Uomini e no”


La scena iniziale si ambienta a Piazza Reale e si vedono dei morti. Due uomini si stanno avvicinando e sono due partigiani (Enne 2 e scippione) e si guardano. Giulai va chiedere ai soldati cosa stanno mangiando e dice che non è un cannibale. Dopo va a vedere i morti e dice che li conosce e afferma che però non conosce l’ufficiale fascista e subito dopo mentre glie viene intimato l’alt, a cui non si è fermato viene mitragliato dai soldati. La scena si sposta su Enne 2 che prende il tram e riconosce Berta. Enne 2 e Berta si parlano e cominciano a parlare sulla loro vita. Lei gli domanda del lavoro che fa. Una persona li informa che più avanti c’era una sbarramento e si dirige verso casa di         un’ amica di lui. Vanno a casa di Selva che vedendo Enne 2 insieme a Berta gli chiede se è la sua comna e Berta le risponde che non lo è. Selva chiede alla ragazza da quanto si conoscono e Selva dice che è contenta per Enne 2. I due rimasti soli si cominciano a baciare ma lei si allontana. Enne 2 le dice che la sempre cercata. Berta gli dice che è sposata da un anno e che non vuole essergli amico. Enne 2 va dal giornalaio e compra un libro che mostra le varie città del mondo e appena rientrato a casa chiude le finestre. Arriva Lorena che gli manda a dire un messaggio. Il discorso si sposta sulle donne e dice che non vede come una donna è fatta da tempo. Appena va via Lorena Enne 2 pensa al vestito appeso alla porta. Enne 2 va alla riunione e viene informato del piano. Li conosce El-Paso e allora decidono d’assaltare il tribunale. Il capo chiama Enne 2 e cominciano a parlare tra di loro e gli chiede se è capace di continuare e di fare la missione e lui dice di sì. Enne 2 ritornando a casa trova Berta che l’aspetta e nasconde degli esplosivi nel bagno dietro una piastrella. I due cominciano a rammentare che vogliono ritornare indietro. Arriva un partigiano a chiamare Enne 2 e Berta poco dopo se ne va . Arrivato alla base trova i vari comni . Parlando con le persone presenti cominciano a pensare alla famiglia. Il discorso passa se si deve mangiare con o senza pane. Orami arrivata l’ora il gruppo si riunisce, mentre gl’altri vanno via uno rimane nella bse. Arrivati al tribunale Zama e lio di Dio salgono in tribunale. Cominciata l’azione muoiono tre tedeschi e vari fascisti. Arrivano i rinforzi fascisti e il gruppo partigiano fugge dividendosi. Enne 2 e El Paso si rifugiano in casa di un loro amico. In quella missione muoiono Mandrillo e Zama. I due cominciano a parlare sul perché si combatte. El Paso gli racconta della sua vita e di un suo amico che assomigliava a Enne 2. La scena si sposta nel parco dove c’è Berta e Enne 2. Poco dopo arrivati a casa, si mettono a tavolae metre Enne 2 prepara la tavola Berta va dal droghiere a comprare le vivande. Cominciano a parlare di loro due e soprattutto di lui. Berta dice che deve andare da suo marito a dirgli che vuole stare con Enne 2 e l’avvisa che tornerà tra qualche giorno. Berta va via e Enne 2 va a prendere la pistola da Lorena per un secondo attentato a Cane Nero. Si ritrovano in tre persone e fortunosamente l’attentato per Cane Nero fallisce e Enne 2 riesce a fuggire. Berta ritornata dal marito gli dice che lo lascia per Enne 2. Il marito sentendo queste parole si mette a piangere. Lorena va a casa di Enne 2 e gli porta il giornale del mattino. Lorena gli dice che Pico è morto e allora Enne 2 comincia a parlare con Berta delle persone morte per colpa sua. Lorena gli dice che è stato riconosciuto e mentre se ne sta andando prende la pistola di Enne 2. Barca Tartaro si offre d’ospitare Enne 2 per la notte. Mandrillo va a trovare Enne 2 e Orazio, Metastasio e lio di Dio gli offrono le loro sigarette. Mandrillo dice che Scippione gl’ ordina d’andare via. Il droghiere dice che conosce l’uomo della fotografia e due fascisti in borghese ascoltando e gl’ordinano di parlare. Un’ operaio va ad avvisare Enne 2. Lorena gli va a drire che si deve dirigere alla stazione di Rho dove l’aspetta Metastasio e Orazio. Lorena gli dice che El Paso è ruscito ad uccidere un capitano delle SS ed è riuscito a mettersi in salvo e che Cane Nero ha fatto fucilare i 30 prigionieri. Lorena se ne va via e Enne 2 si prepara alla battaglia. L’operaio avvisa che Cane Nero ha fatto circondare l’edificio e nello stabile non c’è più nessuno. Enne 2 dice d’andare alla stazione di Rho ad avvisare Orazio e Metastasio e che sono con un camion. Berta pertanto si sta dirigendo a casa di Enne 2. Enne 2 si lega alla vita i candelloti di dinamite con il detonatore. Enne 2 avvisa i soldati che s’arrenderà solo a Cane Nero. Arriva Cane Nero e Enne 2 si butta dalla finestra e si fa esplodere e capisce che cos’è accaduto. Orazio e Metastasio con l’operaio uccidono due tedeschi (Orazio uccide i tedeschi perché l’operaio non ci riesce).









Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta