ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto italiano

SCHEDA BIBLIOGRAFICA - Nuccia Resegotti, La banda dei giardinetti

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

SCHEDA  BIBLIOGRAFICA



TITOLO La banda dei giardinetti



AUTORE Nuccia Resegotti



EDITORE: Editrice La Scuola




GENERE (GIALLO,FANTASTICO,AVVENTURA): avventura




PERSONAGGI (PROTAGONISTA,ALTRI PERSONAGGI): Patrizia: ha dodici


anni,è una ragazza decisa,che non conosce la parola “arrendersi”; Rocco: è il capo


della banda dei giardinetti,è un ragazzo che si fa rispettare da tutti con le sue


geniali idee; Alex: ha la stessa età di Patrizia,è il vice-capo della banda dei


giardinetti,è un ragazzo intelligente che ha già voglia di lavorare; don Stefano: è il


sacerdote della parrocchia di san Damiano,e cerca di invogliare i ragazzi a non


prendere “brutte strade”; Mano Bruciata:è il capo di un clan di malviventi,che


importuna spesso la banda dei giardinetti,e deride chi è amico di don Stefano;


signor e signora Calvetti:sono i genitori di Patrizia,e cercano sempre il meglio per


lei,nella scuola e negli amici; Ernesto: è il tuttofare della parrocchia che cerca di


aiutare in qualche modo don Stefano.




AMBIENTE (CITTA’,VILLAGGIO,CAMPAGNA): Torino




TEMPO: presente


TRAMA:

Un gruppetto di ragazzi,la banda dei giardinetti,è costretta a vivere con il  timore di


incontrare nelle strade di Torino, un certo Mano Bruciata e i suoi scagnozzi. I


ragazzi tra cui Patrizia,Rocco,Alex,Liliana,non ne fanno un grosso


problema,perché forse finalmente stanno imparando un modo per non trovarseli più


“tra i piedi”. Si tratta del sambo,una strana arte marziale,che don Stefano,nella sua


parrocchia,insegna ai ragazzi come difesa personale. Ma tutto viene preceduto da


una notizia: un cadavere viene trovato nel ripostiglio della scuola media,proprio


affianco alla parrocchia. I sospetti cadono su don Stefano ma i ragazzi,in tutti i modi


cercano di scagionarlo . e ci riescono. Tra colpi di scena si trova l’assassino:


Ernesto. Lui attraverso una stanza segreta ascoltava le conversazioni del prete con


i parrocchiani e mandava a essi  delle lettere minatorie chiedendo e obbligando a


are per regolare il loro problema. Ma Ernesto si sente in trappola,e fa


incendiare la falegnameria del paese con Patrizia e Alex dentro. I due riescono a


salvarsi grazie al sambo,ma per il padre di Alex non c’è niente da fare:muore per


salvare suo lio. Il bambino decide di sua spontanea volontà di andare a vivere


con la famiglia Calvetti.        



GIUDIZIO PERSONALE:


Il romanzo è stato molto avvincente e stimolante, e molto istruttivo;la lettura facile e


comprensibile. I moduli più significativi,sono stati i dialoghi tra i ragazzi,che si


conoscevano meglio,si rispettavano e facevano strategicamente un lavoro di


squadra. Patrizia è stato il personaggio che mi ha più entusiasmata:con il suo


carattere deciso,e inattaccabile riusciva ad arrivare dove voleva in ogni situazione.


Il titolo del romanzo non è proprio adatto al libro però è difficile pensare ad un titolo


appropriato a questa emozionante storia. 






Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta