ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto italiano

SCHEDA DI ANALISI DEL FILM “BALLA COI LUPI”

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

SCHEDA DI ANALISI DEL FILM “BALLA COI LUPI”


Il film parla di John Damber che è un soldato Nordista e vuole andare alla frontiera per conoscere gli indiani.

Alla frontiera inizialmente è da solo e per molti giorni non vede nessun indiano, anzi gli unici che gli tengono comnia sono: il suo cavallo e un lupo che, John, chiama Due calzini.

Questo lupo rappresenta il diverso che però sfata tutti i pregiudizi che gli uomini hanno nei suoi confronti dimostrando di essere un amico, cercando di proteggere John da ogni pericolo.

Così si riveleranno anche gli indiani, considerati da tutti come una minaccia.

Quando comincia a vedere qualche indiano comincia subito, faticosamente, a comunicare con lui e dopo aver conosciuto Alzata con pugno, un’americana diventata Sioux quando ancora era piccola, John cominciò a comunicare con gli indiani.

Dopo averli aiutati in battaglie contro un’altra tribù indiana John cambia nome e diventa Balla coi Lupi.

Da qui s’innamora di Alzata con pugno, la sposa e rifiuta le sue origini Americane: infatti, si troverà a combattere contro i suoi connazionali.

Il film si apre con John che deve essere sottoposto ad un intervento nel quale dovrà essere imputato ad un piede, però lui piuttosto che essere amputato preferisce morire, infatti, tenterà il suicidio, ma questo suo gesto sarà interpretato come un gesto eroico, per questo sarà mandato alla frontiera.



Il film si chiude con i soldati americani che cercano gli indiani, ma non li trovano perché essi, su consiglio di Balla coi lupi, si sono già spostati altrove.

Le tematiche affrontate in questo film sono la guerra e il rispetto per la natura.

La guerra all’inizio del film c’è descritta come assurda: l’ufficiale, che accetta la richiesta di John e lo manda alla frontiera, rappresenta la pazzia della guerra e l’inutilità di essa.

Il rispetto dalla natura da parte degli indiani è sottolineato in due scene:

1. Quando ci viene presentato Vento nei capelli che sfiora il grano con la mano

2. quando c’è la caccia al bisonte che gli indiani gli uccidono per sopravvivere, infatti, uccidono solo il numero di cui hanno bisogno; a differenza degli americani che ne uccidono quanto riescono solo per venderli e fare soldi.

Per gli indiani, i bisonti sono molto importanti, infatti, per ucciderli usano le frecce e non i fucili ricevuti da John.

I Sioux che ci vengono presentati sono:

- UCCIELLO SCALCIANTE che si dimostra curioso nei confronti di John, infatti, è il primo che cerca di comunicare con lui. Inoltre è un personaggio religioso per il villaggio.



- VENTO NEI CAPELLI che è spontaneo, istintivo, leale e forte: un guerriero Sioux. Lui non riesce ad esprimere da subito la sua amicizia con John, ci mette un po’ di tempo.

- DIECI ORSI è il saggio del villaggio, ascolta tutti e non si fa influenzare dagli altri; è quello che prende le decisioni.

- MOGLI DI UCCELLO SCALCIANTE è quella che riesce, con la furbizia, a manipolare in marito

- ALZATA COI PUGNI è un po’ istintiva e nello stesso tempo fragile e ha paura di far riemergere il suo passato.

Le donne, per la società dei Sioux, sono fondamentali.

La frase, secondo me, più significata è quella di Vento nei capelli che consegna la moglie del suo più caro amico defunto, ad un altro più caro amico che è balla coi lupi: “ Ho perso un amico perché credo che dovevi arrivare tu”.

Questo film mi è piaciuto perché mi ha fatto capire che non tutti gli americani pensano che gli indiani erano una minaccia per la società, anzi, c’è chi pensa, ad esempio il regista, che come in tutti i popoli c’è chi è buono (i Sioux) e c’è chi è cattivo (la tribù contro i Sioux combattono).







Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta