ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto italiano

SCHEDA LIBRO - La morte a venezia, Thomas Mann

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

SCHEDA LIBRO


Titolo: La morte a venezia


Autore: Thomas Mann


Luogo in cui si svolge l’azione Un'isola al largo delle coste istriane e Venezia.

Tempo in cui si svolge l’azione Il romanzo è ambientato negli anni iniziali del 1900, nei primi di maggio.


Trama: Un anziano scrittore tedesco Gustav von Aschenbach trascorre un lungo periodo di vacanza.  Dapprima lo scrittore si reca in un’isola dell’Adriatico, ma non rimane soddisfatto così s’imbarca per raggiungere Venezia, dove soggiorna presso un lussuosissimo albergo. Qui conosce un ragazzino, appartenente ad una nobile famiglia polacca, di cui Gustav s’innamora. Aschenbach trascorre le sue giornate fomentando sempre più questa sua passione; ciò lo porta all’inizio semplicemente ad osservarlo con lo sguardo, ma con il passare del tempo anche ad inseguirlo per le calli di Venezia dove il giovine si reca. Lo scrittore esalta il sentimento dell’amore con argomentazioni filosofiche, disquisendo fra se stesso, infatti non scambia mai una parola con il giovinetto di nome Tadzio, che incarna il concetto della bellezza pura e semplice. La passione per il ragazzino trattiene l’anziano scrittore a Venezia per lungo tempo, nonostante un’epidemia di colera dilaghi per la città. A causa della malattia però lo scrittore muore, sulla spiaggia del lido, osservando il fanciullo leggiadro che corre verso il mare.


Giudizio critico: Sono presenti temi interessanti come l’amore e la morte.  Il romanzo è scritto con un linguaggio abbastanza semplice e comprensibile, anche se l'autore fa uso di ure retoriche e parole non comuni. Risulta di facile e scorrevole lettura.






Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta