ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto italiano

SCHEDA LIBRO La ragazza di Bube, Carlo Cassola

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

SCHEDA LIBRO


TITOLO: La ragazza di Bube

AUTORE: Carlo Cassola

ANNO: 1960

CASA EDITRICE: Einaudi



TRAMA

“La ragazza di Bube” narra la storia d’amore fra due ragazzi: Bube e Mara, i due fecero conoscenza quando Bube, passò a casa di Mara per salutare la famiglia del suo comno Sante, caduto in battaglia.

Intanto  Bube, che si era trasferito a S.Donato, si trova coinvolto in una sparatoria: il parroco si era rifiutato di farlo entrare in chiesa insieme a dei comni e ne nasce una discussione. In aiuto del parroco accorre il maresciallo che uccide uno dei ragazzi, così gli altri ragazzi uccidono il maresciallo e Bube uccide anche il suo lio.

Bube non doveva tornare a Volterra e così Mara andò con lui, per conoscere la sua famiglia, e perché Bube le aveva promesso un paio di scarpe nuove.

Durante il viaggio sull’autobus, nel quale c’era anche il comno di battaglia Memmo, verso Volterra, Bube fu incitato a picchiare il prete Ciolfi e alla fine, per onore, lo farà.

Arrivato alla casa di Bube Mara non ebbe una grande impressione ne della casa ne della madre e della sorella.

Un giorno arrivò Lidori, un’ amico di Bube, il quale avvertì che i carabinieri stavano cercando il ragazzo che per  essere al sicuro andò prima in un capanno in camna e poi in Francia. Mara prima tornò a Monteguidi e poi si trasferì a Poggibonsi per fare la ragazza di servizio.

Qui, grazie ad Ines,  conobbe Stefano, i due si innamorarono, ma alla fine Mara non si lasciò andare perché lei si era promessa di aspettare Bube.

Nel 1947 Bube, venne espulso dalla Francia, e così fu arrestato alla frontiera. Mara ebbe un commuovente colloquio con Bube e capisce di essere ancora fortemente innamorata e così abbandona Stefano e la famiglia dove lavorava.

Mara seguì e partecipò a tutte le fasi del processo a Bube, il quale alla fine venne condannato a quattordici anni di prigione, ma Mara non lo abbandona e va spesso a trovarlo. Mara è rassegnata e la sua unica consolazione è sognare il suo futuro insieme al suo amato Bube quando egli uscirà dalla prigione


PERSONAGGI

Bube: è un partigiano, è magro, castano e con i baffi. Appartiene ad una famiglia umile ed è a volte violento.

Mara: bella di aspetto, durante il racconto si assiste al cambiamento della sua personalità.

Ines: amica di Mara

Castellucci: padre di Mara

Lidori: amico di Bube

Stefano: amante di Mara

Sante: amico di Bube

Lilliana: cugina di Mara

Mauro


LUOGHI

Poggibonsi, Volterra, Monteguidi, Francia, Firenze


TEMPO

Il racconto si svolge nel dopoguerra e dura circa dieci anni, sono presenti ellissi e flashback






Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta