ePerTutti


Appunti, Tesina di, appunto latino

Capitolo XVI – De bello Gallico



Scrivere la parola
Seleziona una categoria

modulo XVI – De bello Gallico


Il popolo di tutta la Gallia è alquanto dedito alle religioni , e per questo motivo quelli che sono affetti da gravi malattie , quelli che devono affrontare i pericoli della guerra , o immolano esseri umani come vittime , o promettono di immolarli , e utilizzano i druidi come ministri per quei sacrifici , poiché pensano che non possa essere placata la maestà degli dei immortali se non dando una vita umana in cambio di un’altra , ed essi hanno istituito sacrifici di questo tipo anche pubblicamente .




Alcune popolazioni posseggono statue di immane grandezza , le cui membra di vimini riempiono poi con uomini vivi ; una volta incendiati questi , circondati dalle fiamme gli uomini muoiono . Ritengono che siano più graditi i sacrifici di quelli che sono sorpresi in un furto o in un ladrocinio , o in altri reati , ma quando la quantità di uomini di quel genere scarseggia , essi arrivano anche al sacrificio degli innocenti .








Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta