ePerTutti


Appunti, Tesina di, appunto latino

DUE RITRATTI: CATONE E CESARE



ricerca 1
ricerca 2
Seleziona una categoria

SALLUSTIO

DUE RITRATTI: CATONE E CESARE

(CON. CAT.54)


Dunque, essi erano all'incirca simili per nascita, per età, per eloquenza, pari la grandezza d'animo, e così la gloria, ma era diversa per l'uno e per l'altro. Cesare era stimato grande per liberalità e munificenza, Catone per integrità di vita. Quello si era fatto famoso con l'umanità e l'inclinazione alla pietà, al secondo aveva aggiunto dignità il rigore. Cesare aveva acquistato gloria donando, aiutando, perdonando, Catone concedendo. L'uno era il rifugio degli sventurati, l'altro la rovina dei malvagi. Del primo era lodata l'indulgenza del secondo la fermezza. Infine Cesare s'era prefisso nell'animo di lavorare senza tregua, di vegliare, di trascurare i suoi interessi per dedicarsi a quelli degli amici, di non rifiutare nulla che meritasse di essere donato; per sť desiderava una grande potenza, un esercito, una guerra nuova in cui potesse risplendere il suo valore. Catone invece ambiva la misura, il decoro, ma soprattutto la severità. Non gareggiava in ricchezze con il ricco, in faziosità con il fazioso, ma in coraggio con il valoroso, in ritegno con il modesto, in integrità con gli onesti. Preferiva essere che sembrare buono, così, quanto meno cercava la gloria, tanto più quella lo seguiva.

Paradigmi


Possum,potes,pofui,posse

sum,es,fui,esse

habeo,es,habui,habitum,ere

fio,is,factus sum,fieri



addo,is,didi,ditum,ere

do,das,dedi,datum,dare

ignosco,is,ignovi,ignotum,ere

perfugio,is,fugi,ere

laudo,as,avi,atum,are

exopto,as,avi,atum,are

certo,as,avi,atum,are

assequor,eris,secutus sum,sequi



Galleria di foto e immagini per: cesare







Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta