ePerTutti


Appunti, Tesina di, appunto latino

Il delitto perfetto non esiste



Scrivere la parola
Seleziona una categoria

Il delitto perfetto non esiste


Il medico Strabone fece un furto in casa di Sassia e un’uccisione di questa maniera. Essendoci un armadio nella casa, nel quale ( Strabone) sapeva che ci fossero alcune monete e dell’oro, di notte uccise due servi che stavano dormendo e (li) nascose in piscina. Egli stesso poi aprì il fondo della cassa e rubò sia monete sia 5 libre d’oro, con la complicità di un servo. Scoperto il furto il giorno seguente, ogni sospetto era indotto nei confronti di quei servi che non si facevano vedere. Quando risultava evidente quella asportazione del fondo dell’armadio, gli uomini cercavano in che modo fosse potuto accadere. Uno degli amici di Sassia si ricordò che poco prima aveva visto durante una vendita pubblica tra le cose di poco valore che una piccola sega ricurva, dentellata da ogni parte e sinuosa, veniva venduta; con la quale sembrava che quell’armadio avrebbe potuto essere tagliato in quel modo. Gli esattori scoprirono che quella piccola sega era stata assegnata a Stratone, quel servo complice ebbe molta paura, svelò ogni cosa alla padrona; gli uomini furono trovati nella piscina, Stratone fu gettato in carcere.









Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta