ePerTutti


Appunti, Tesina di, appunto latino

Lisandro tenta di corrompere i sacerdoti addetti agli oracoli



Scrivere la parola
Seleziona una categoria

Lisandro tenta di corrompere i sacerdoti addetti agli oracoli


E così questi (Spartani) tolsero quel potere decemvirale da lui costituito. Adirato da tale dolore iniziò strategie (per) togliere i re dei lacedemoni. Ma sentiva che non poteva fare ciò senza l’aiuto degli dei, perché i Lacedemoni erano soliti rimettere tutto agli oracoli. Prima tentò di corrompere quello di Delfi. Non avendo potuto ciò, tentò Dodona. Respinto anche di qui disse che aveva fatto voti da sciogliere a Giove Ammone, pensando che avrebbe più facilmente corrotto gli Africani.
Essendo partito con questa speranza per l’Africa, i sacerdoti di Giove lo delusero molto. Infatti non solo non poterono essere corrotti, ma anzi mandarono delegati a Sparta per accusare Lisandro, perché aveva tentato di corrompere i sacerdoti del tempio. Accusato di questa colpa ed assolto dalle sentenze dei giudici, mandato in aiuto agli Orcomenii, fu ucciso dai Tebani presso Aliarto.









Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta