ePerTutti


Appunti, Tesina di, appunto latino

L'uomo è socievole per natura



Scrivere la parola
Seleziona una categoria

L'uomo è socievole per natura




Tutti i viventi sono nati per la società. Ci sono più livelli della società degli uomini. La più importante è la società della stessa gente, nazione, lingua, dalla quale gli uomini sono congiunti al massimo. In verità il legame più stretto è della società dei parenti; infatti da quella l'immensa società del genere umano viene racchiusa nell'esiguo ed angusto spazio della famiglia. Infatti essendo per natura comune a tutti i viventi ciò, di avere il desiderio di procreare, la prima società è in questo legame coniugale, la più vicina (è) nei li, quindi una sola è la casa, tutte le cose (sono) comuni. Ciò è anche il principio della città ed quasi il vivaio dello stato. Seguono i legami tra fratelli, poi quelli tra cugini e cugini di terzo grado i quali non potendo essere contenuti in una sola casa, in altre case così come verso colonie se ne vanno. Seguono i matrimoni e le affinità, per i quali molti sono anche parenti; e questo proarsi delle generazioni è origine degli stati.





(Cicerone)



Paradigmi:

nascor, eris, natus sum, nasci, 3 intr. dep.,

sum, es, fui, esse

coniungo, is, iunxi, iunctum, ere

concludo, is, clusi, clusum, ere

procreo, as, avi, atum, are

sequuor, eris, secutus (sequutus) sum, sequi

capio, is, cepi, captum, ere

possum, potes, potui, posse

egredior, eris, gressus sum, gredi

propinquo, as, avi, atum, are







Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta