ePerTutti


Appunti, Tesina di, appunto latino

Menaechmi



Scrivere la parola
Seleziona una categoria

Menaechmi

«I [due] Menecmi». Un mercante di Siracusa smarrisce a Taranto uno dei due li gemelli, Menecmo, e ne muore. Questi, allevato da un ricco mercante di Epidamno, vive ora diviso tra la moglie gelosa e la meretrice Erozio. Ma ecco che giunge a Epidamno il gemello, lui pure di nome Menecmo: scambia­to da tutti per il fratello, Menecmo II crede di aver fatto colpo sulla tentatrice Erozio, mentre Menecmo I è accusato di tradimento dalla moglie e di pazzia dal suocero. Il reciproco riconoscimento pone fine al delirio collettivo e i due se ne tornano alla nativa Siracusa. Il motivo dominante della commedia è quello, tipico dei quiproquo, dell’ebbrezza e della pazzia.










Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta