ePerTutti


Appunti, Tesina di, appunto letteratura

Il conte Magnus - Montague Rhodes James



ricerca 1
ricerca 2
Seleziona una categoria

TITOLO: Il conte Magnus

AUTORE: Montague Rhodes James

ANNO DI PUBBLICAZIONE:

n INE:

n CAPITOLI:

INTRODUZIONE: si

TEMPO DELLA STORIA: passato

TIPO DI NARRATORE: esterno

STILE: racconto

LESSICO:

TRAMA: L'autore aveva degli scritti di un certo signor Wraxall, uno scrittore di mezza età e benestante economicamente. Per scrivere un libro decise di fare un viaggio in Scandinavia e si stabilì in una locanda vicino alla villa di alcuni nobili del luogo. La grande casa aveva una chiesa, accanto a cui era stato costruito un mausoleo, che il primo membro della casata, il conte Magnus, aveva tenuto per se e per la famiglia. Questi era una specie di tiranno e si diceva che aveva partecipato ad un pellegrinaggio nero e che, da là, aveva portato con se qualche essere strano. Wraxall, incuriosito da questo personaggio, domandò al diacono della chiesa di fargli visitare il mausoleo. Quando andarono lo scrittore vide che nel centro della stanza c'era il sepolcro del conte coperto da una lastra di bronzo. Su questo strato era disegnato un uomo inseguito da una ura incappucciata e la scena era osservata da un'altura da un una persona avvolta in un mantello. Inoltre il sarcofago aveva 3 lucchetti di chi uno era caduto a terra. Ogni tanto Wraxsall si trovava a cantilenare e ad invocare il nome del conte Magnus. Poco dopo andò di nuovo al mausoleo da solo e vide che al sarcofago mancava un altro lucchetto. Il giorno dopo fu richiamato in Inghilterra. Allora andò per un'ultima volta a salutare il conte Magnus e si accorse che anche il terzo lucchetto era caduto e che la bara si stava aprendo. Corse via e per tutto il viaggio di ritorno fu inseguito de un uomo avvolto in un mantello e da una ura incappucciata. Arrivò a destinazione e trovò una camera ammobiliata. Due giorni dopo fu trovato morto in uno stato spaventoso.










Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta