ePerTutti


Appunti, Tesina di, appunto letteratura

Oscar Wilde



Scrivere la parola
Seleziona una categoria

Oscar Wilde


Nato a Dublino nel 1854, Oscar Wilde cresce in un ambiente colto e spregiudicato e compie i propri studi a Oxford. Ingegno brillante e personalità eccentrica, diventa l’anima dei salotti mondani e dei circoli letterari di Londra e Parigi, città nelle quali alterna la propria residenza.

Nel 1888 pubblica Il principe felice, un volume di favole per adulti dai toni sentimentali e moraleggianti, ma l’umorismo prevale nei racconti Il delitto di lord Arthur Savile apparsi nel 1891. La sua dottrina estetica è espressa in Intenzioni (1891), mentre le sue riflessioni politiche, ispirate a un anarchismo idealizzato, sono esposte ne L’anima dell’uomo sotto il socialismo del 1891. Nello stesso anno appare il romanzo Il ritratto di Dorian Gray, che diventa subito una specie di vangelo del decadentismo e dell’estetismo. Intanto scrive in francese per Sarah Bernhardt Salomé andata in scena nel 1896 e successivamente musicata da Richard Strauss (1905). Al teatro sono dedicate anche una serie di commedie paradossali e ciniche ma brillanti, quali Il ventaglio di lady Windermere (1892) e L’importanza di chiamarsi Ernesto (1895).



All’apice del successo viene trascinato in un processo clamoroso dal marchese di Queensberry, con il cui lio, lord Alfred Douglas, Wilde ha da tempo una relazione particolare. Condannato per omosessualità a due anni di lavori forzati, Wilde scrive in carcere De profundis e La ballata del carcere di Reading. Scontata la condanna, si ritira a Parigi dove muore nel 1900.


Opere principali

Poesie (1888); Il principe felice (1891); Il delitto di lord Arthur Savile (1891); Intenzioni (1891); L’anima dell’uomo sotto il socialismo (1891); Il ritratto di Dorian Gray (1891); Salomé (1891); Il ventaglio di lady Windermere (1892); Un marito ideale (1895); L’importanza di chiamarsi Ernesto (1895); La ballata del carcere di Reading (1898); De profundis (postumo, 1905).







Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta