ePerTutti


Appunti, Tesina di, appunto lingue

FIGURE RETORICHE

ricerca 1
ricerca 2

URE RETORICHE


consiste nel subordinare la possibilità che si verifichi un fatto ad un altro ritenuto impossibile. È il paragone impossibile.

Esempi:

Italiano: smetterò di amarti quando un pittore cieco dipingerà il rumore di un petalo di rosa caduto su un pavimento di cristallo


Allegoria: rappresentazione di un concetto mediante una serie di ure o simboli.

Allegory: it combines a number of different symbols into a totality.

Esempi:

Italiano: il viaggio di Dante nell'Oltretomba

Inglese: in Canterbury Tales the pilgrimage to Canterbury can be read as an allegory of the journey towards celestial city.




Allitterazione: ura di suono che consiste nella ripetizione di sillabe o consonanti in inizio di parole contigue.

Alliteration: is the repetition of the same initial consonant sound in consecutive words or words which are close toghether.

Esempi:

Italiano: . non ne 'namorasse

Latino: saepe levi sommum suadebit inire sussurro

Greco: ¢ ¢

Inglese: . their feet are four - leafed clovers


Anafora: consiste nella ripetizione di una stessa espressione all'inizio di più frasi; ha un effetto di sottolineatura enfatica di un'idea.

Esempi:

Latino: nunc est bibendum, nunc pede libero pulsanda tellus

Greco:


Anastrofe: consiste nell'inversione di due elementi logicamente connessi tramite una preposizione che generalmente dovrebbe precedere il complemento.

Esempi:

Italiano: giù de cipressi per la verde via

Latino: terras inter

Greco:


Assonanza: è un tipo di rima imperfetta, in cui si ha un'uguaglianza non completa fra i suoni finali di due versi.

Assonance: is the repetition of the same vowel sound.

Esempi:

Inglese: the Wedding - Guest here beat his breast


Chiasmo: consiste nella disposizione incrociata di due coppie di parole.

Esempi:

Italiano: l'onta irrita lo sdegno e la vendetta / e la vendetta poi l'onta rinnova

Latino: satis eloquientiae, sapientiae parum

Greco:


Enallage: consiste nello scambio funzionale tra una parte di discorso e un'altra (ad esempio un modo/tempo verbale per un altro . ).

Esempi:

Italiano: correre veloce (per dire "correre velocemente")


Enjambement: effetto prodotto dalla continuazione di una frase oltre i confini del verso.

Run - on - line: is the running over of a sentence from one line into another.

Esempi:

Italiano: . non val cosa nessuna / i moti tuoi, nÚ di sospiri è degna / la terra

Latino: Atque hic Aeneas ingentem ex aequore lucum / prospicit.

Greco: ¢

Inglese: In an age of aeroes you may fly / miles above your victim and dispose of him by / pressing one small switch



Epifora: è una ura che consiste nella ripetizione in fine di versi o frasi successive di una o più parole.


Ipallage: consiste nell'enallage di un aggettivo. Un aggettivo concorda grammaticalmente con un sostantivo, ma logicamente con un altro.

Esempi:

Latino: altae moenia Romae (le mura dell'alta Roma, per dire "le alte mura di Roma")

Greco: Σκότος δέ έκάλυπτε τά όμματα (una duplice tenebra velava gli occhi)


Iperbato: consiste nell'alternare l'ordine usuale delle parole, separando due parole legate sintatticamente.

Esempi:

Italiano: siede con le vicine su le scale a filar la vecchierella

Latino: mihi tum longae maneat pars ultima vitae

Greco: ¢


Metro: è la forma metrica di un particolare componimento poetico. Un metro è definito dal tipo di verso usato e dallo schema delle rime.

Metre: is a regular arrangement of stressed and unstressed syllables.


Metafora: è un traslato che sostituisce all'espressione propria un'espressione urata che ha con la prima un rapporto di somiglianza.

Metaphor: is a ison between two things that are basically dissimilar without connective words such as "like" or "as".

Esempi:

Italiano: erano i capei d'oro a l'aura sparsi (i capelli di Laura erano splendenti e luminosi come l'oro)

Latino: capitis nives (la neve del capo)

Greco:

Inglese: life's but a walking shadow


Metonimia: consiste nella sostituzione di un termine con un altro che è in rapporto di contiguità semantica con quello che sostituisce (l'autore per l'opera, il contenente per il contenuto e viceversa, la divinità per le sue caratteristiche o per la sua sfera di influenza, la località per il prodotto, l'astratto per il concreto e viceversa . ).

Esempi:

Italiano: leggere Leopardi (per dire "leggere una poesia di Leopardi")

Latino: vulnera dirigere (dirigere le ferite, per dire "scagliare le frecce")

Greco: Τω πλούτω όυδέν διδοάσιν (nulla concedono alla ricchezza, per dire "nulla concedono al ricco")

Inglese: to read Chaucer (leggere Chaucer, per dire "leggere un poema di Chaucer")


Onomatopea: creazione di una parola che imita un suono della natura.

Onomatopoeia: is referred to a word whose sound illustrates its meaning.

Esempi:

Italiano: ticchettio

Inglese: crack, screech, bang


Ossimoro: accostamento di due parole antitetiche.

Esempi:

Italiano: dolce amarezza

Latino: casta inceste (impuramente pura)

Greco: Πίκρος καί γλυκύς έστί έρος (amaro e dolce è amore)


Paronomasia: consiste nell'accostamento di due parole di suono simile, ma diverse sul piano semantico.

Esempi:

Italiano: àncora, ancòra


Personificazione: procedimento mediante cui si rafura come una persona o si introduce a parlare un'entità astratta o elementi della natura.

Personification: is a type of metaphor which attributes the characteristics of a living being to abstract things or to inanimate objects.

Esempi:

Italiano: le Leggi si avvicinarono e mi parlarono .

Inglese: when also Zephyrus with his sweet breath .




Poliptoto: consiste nell'abbinamento di due parole uguali ma con diversa desinenza.

Esempi:

Latino: domum, domo

Greco:


Rima: due o più versi sono in rima quando terminano con gli stessi suoni. L'uguaglianza di suono vale a partire dall'ultima vocale accentata del verso.

Rhyme: poems are said to rhyme when the last word of two or more lines has the same ending sound. It has been used to mark the end of the line of verse.


Simbolo: è affine all'allegoria e simile alla metafora e rappresenta una cosa diversa da sÚ in un rapporto di analogia.

Symbol: is any thing, person, place or action that has a literary meaning and also stand for something else.

Esempi:

Italiano: la colomba è il simbolo della pace

Inglese: a rose is the symbol of love and beauty


Similitudine: è una ura di pensiero che consiste nell'introdurre un paragone per evidenziare meglio un'immagine o un concetto; è introdotta da come o da espressioni equivalenti.

Simile: is a ison between two things, which is made explicit through the use of a specific word of ison, such as "like", "as", "than".

Esempi:

Italiano: candido come un giglio

Inglese: modest as a maid


Sineddoche: consiste nell'esprimere una nozione con un termine che denota un'altra nozione, che ha con la prima una relazione di "quantità" (la parte per il tutto e viceversa, il singolare per il plurale e viceversa, il genere per la specie e viceversa . ).

Esempi:

Italiano: mortali (per dire "uomini")

Latino: puppis (poppa, per dire "nave")

Greco: Διομηδεός έν παλάμησι (nelle palme di Diomede, per dire "nelle mani di Diomede")


Sinestesia: è un tipo di metafora che associa percezioni appartenenti a sensi diversi.


consiste nel porre prima ciò che dovrebbe stare dopo secondo l'ordine cronologico e logico.

Esempi:

Italiano: tagliò a pezzi il cadavere e lo ammazzò


Zeugma: consiste nel far dipendere due sostantivi da un solo verbo, che logicamente si adatterebbe solo ad uno di essi.

Esempi:

Italiano: parlare e lagrimar vedraimi insieme (si sarebbe dovuto dire: "mi vedrai lacrimare e mi sentirai parlare").

Latino: inclusos utero Danaos et pinea furtim laxat clausura Sinon (Sinone [scioglie] i Danai rinchiusi nel ventre [e] allenta i chiavistelli di pino nascosto)

Greco: ¢ ¢οπανδαμάτορ άμαυρώσει χρόνος (nÚ la ruggine [corroderà] nÚ il tempo che tutto doma oscurerà un tale ornamento funebre)




Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta