ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto storia dell arte

ARTS AND CRAFTS

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

ARTS AND CRAFTS


Movimento che nasce in Inghilterra nella seconda metà del 19° sec. È un movimento per la riforma delle arti applicate. Dalla rivoluzione industriale, l’industria ha soffocato gli artigiani→ le opere di artigianato sono solo di altissimo livello e quindi molto costose, mentre il prodotto industriale è a livello qualitativo - estetico scadente. William Morris, è un artista inglese che vuole ridar vita ad un’arte per il popolo, riqualificando anche il lavoro dell’operaio, che svolgeva un lavoro alienante e non era soddisfatto. Morris voleva che l’operaio potesse produrre oggetti utili e belli. Negli anni 60 fonda una ditta per risolvere questi problemi, solo che si rende conto che gli oggetti, essendo di qualità, si rivolgono di nuovo ad una stretta cerchia di persone: troppo costosi per la media e piccola borghesia. Nel 1888 fonda la “arts and crafts exibition society”, ditta che vuole conciliare il lavoro industriale con l’arte, limitando i costi degli oggetti, non a discapito della qualità. Questa ditta interessa soprattutto le arti minori, l’artigianato→ si producono: sectiune da parati, libri miniati, oggetti in ceramica e vetro; è in questo periodo che nasce il manifesto di questo movimento. Tutto ciò che viene fatto ha in comune il forte decorativismo, una linea di contorno molto sinuosa, la ripetitività dei motivi ( zoomorfi o floreali) e l’arricciarsi di tralci e foglie. Questi elementi sono riproposti nell’Art Nouveau, nel periodo della belle epòche.







Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta