ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto storia dell arte

Giacobbe lotta con l’angelo

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

Giacobbe lotta con l’angelo

Una lezione sull’uso del colore pare venire dalla chiesa di Saint-Sulpice, con un ciclo pittorico comprendente due dipinti murali, un soffitto e quattro vele.

Questo è uno dei dipinti murali. Il soggetto è tratto dalla Genesi, dove Giacobbe, in viaggio per incontrare il fratello Esaù, lotta con un angelo. Questo racconto, presentando un uomo in lotta con la divinità, è in sintonia con il tema romantico dell’eroe solitario.

In un ambiente dominato da alberi maestosi, a sinistra i due corpi sono avvinghiati, al centro sono raggruppati gli abiti e le armi del viaggiatore, mentre sulla destra sono collocati i servi e le mandrie di Giacobbe in movimento.

Le ombre di sotto i due, contengono del violetto.

Per Delacroix ogni colore contiene i tre colori primari: si veda come il gruppo delle armi e degli abiti li accosti.

Il massimo della luminosità è raggiunto con l’opposizione del rosso e del verde, che determinano la struttura cromatica dell’intero dipinto.

C’è ancora un’armonia fatta di linee, colori, posizioni di personaggi. Infatti, l’unità, è l’arte di legare le parti dei quadri con l’effetto chiaroscurale, il colore, la linea, i riflessi.







Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta