ePerTutti
Appunti, Tesina di, appunto storia dell arte

Macchiaioli

Scrivere la parola
Seleziona una categoria

Macchiaioli movimento nato in Italia. Nasce in Toscana. È un posto democratico che accoglie i patrioti esuli (formazione culturali diverse) alcuni di questi hanno intrapreso il viaggio a Parigi nel ’55 ed han scoperto il padiglione di Courbet. Nell’ambiente di Firenze gli artisti sono avvantaggiati da:

● Presenza della borghesia colta, abituati a dibattiti culturali

● Risiedono stranieri (imprenditori e collezionisti) francesi ed inglesi, i quali importano opere d’arte, riviste→ conoscenza che si diffonde.

● Presenza del laboratorio dei fratelli Alinari (fotografi)= sguardo nella realtà.


Si riuniscono nei Cafè es. cafè Michelangelo negli anni ’50. I più in vista sono Fattori e Lega.

Molti macchiaioli condividevano il tema della guerra d’indipendenza(anche perché alcuni di questi ne avevano preso parte)

Lega→ artista legato al mondo provinciale.


La differenza principale tra Lega e Fattori è la tecnica:


Lega→ Continua ad usare il disegno (segno di contorno, usa la prospettiva disegnata. Impostazione tradizionale). È molto sensibile ai sentimenti ed è legato ad un mondo interiore.


Fattori→ Tenta di seguire il principio per cui l’occhio percepisce solo per macchie di chiaro/scuro a confronto, non identifica gli oggetti per via di un segno di contorno. Egli è molto più incisivo e intenso rispetto a Lega.


Macchiaioli→ cultura realista non solo nei soggetti trattati (esempio storia contemporanea) ma consiste soprattutto nel riconoscere che l’occhio vede solo per rapporti di luce ed ombra e l’artista tenta di riprodurre la visione dell’occhio.


Macchia→ massa di luce con massa di ombra. Funziona soprattutto nelle opere piccole anche perché in quelle grandi è molto difficile anche perché il risultato non è poi così soddisfacente.

Luce: colori caldi  Ombra: colori freddi


Diego Martelli: aiuta gli artisti  a alavorare economicamente e pubblica dei saggi sulla pittura dei macchiaioli. Éun frequentatore assiduo di Parigi.


Differenza tra Impressionisti e Macchiaioli:

I macchiaioli:

●Non sono drasticamente radicali

● Non dipingono all’aria aperta

● Non attuano la mescolanza dei colori direttamente sulla tela


Faruffini: artista suicida. Fortemente innovatore. Realizza:


● “La lettrice” il soggetto è vista di spalle. L’immagine è in primo piano. Il colore è sfaldato e rapido ma realizzato con grande abilità. La ura è legata alla modernità. Uso del taglio fotografico. Faruffini comincia a fare il fotografo per l’accademia.


Milano→ Borghesia ricca ma ignorante.

Vecchia nobiltà milanese ha portato avanti i moti rivoluzionari.


Scapigliatura=ribellione uno dei personaggi di riferimento è Charles Baudelaire,famoso poeta e critico letterario francese.






Privacy

© ePerTutti.com : tutti i diritti riservati
:::::
Condizioni Generali - Invia - Contatta